SPECIALE SALONE EICMA 2022
Tutte le novità Casa per Casa

Kawasaki Ninja H2: il video ufficiale della sovralimentata stradale

Esagerata, nel look e nella tecnica, nelle prestazioni e nell’emozione che suscita al solo pensiero di dare gas. Ecco perché è piaciuta la bomba di Akashi in versione street legal. Ad alcuni non è piaciuta, per gli stessi motivi… comunque una delle regine del Salone

Kawasaki ninja h2: il video ufficiale della sovralimentata stradale

Una delle tendenze emerse a Eicma 2014 è quella del ritorno in grande stile delle sportive: Aprilia RSV4 RR e RF, Ducati 1299 Panigale, la MotoGP stradale Honda RC213V-S, la Yamaha R1… E poi c’è lei, la più estrema di tutte: la Kawasaki Ninja H2. A dire la verità la versione stradale della 1.000 di Akashi col compressore centrifugo non sfodera numeri così clamorosi. 200 CV per una moto stradale sono ovviamente tantissimi, ma di fatto la potenza dichiarata è allineata a quella di altre sportive, giapponesi e non (tra le europee ci sonola BMW S 1000 RR o la MV Agusta F4 RC, che ne dichiara anche di più). Forse c’è un gentlemen agreement tra i Costruttori o forse no, fatto sta che il potenziale del motore 4 cilindri sovralimentato è chiaramente mostrato dai numeri della versione “libera” H2R: 300 CV, che aumentano fino a oltre 310 con l’airbox in pressione! Il tutto con una veste estetica che definire vistosa è poco. Infatti la regina dello stand Kawasaki non ha convinto tutti, per le stesse motivazioni (ovviamente lette all’opposto) che hanno esaltato gli appassionati di moto “sopra le righe”.

Chi ancora non sapesse di cosa stiamo parlando, nonostante la martellante campagna orchestrata dal marketing Kawasaki (cliccate qui per tutti i video) non deve far altro che cliccare qui per il nostro articolo, con le foto e la descrizione, e guardarsi il video ufficiale: eccolo

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA