Infortunio per Miller in allenamento: salta Motegi

Jack Miller si frattura la tibia in allenamento ad Andorra: salterà certamente il GP del Giappone ma punta a rientrare per Phillip Island. Le dichiarazioni del pilota
Jack Miller

Un altro pilota MotoGP "vittima" dell'allenamento offroad

Questo 2017 si sta dimostrando un anno nero per l’allenamento offroad dei piloti MotoGP: dopo l’incidente di Valentino Rossi con la moto da enduro (evitabile? Qui la riflessione del nostro direttore Federico Aliverti) ora la sfortuna ha bussato alla porta -anzi, alla tibia- di Jack Miller, infortunatosi venerdì in allenamento con la moto da trial mentre si trovava ad Andorra, impedendogli di partecipare al prossimo weekend di gare a Motegi.
Le meccaniche dell’incidente non fanno che aumentare la frustrazione: una frattura alla tibia causata dall’appoggio del piede in una banale caduta da perdita dell’anteriore a bassissima velocità. Dopo la caduta il pilota australiano è stato subito ricoverato all’Ospedale Universitari Dexeus di Barcellona, dove sabato mattina è stato sottoposto all’operazione: la frattura è stata ridotta e stabilizzata con una placca tenuta ferma da otto viti. Jack sta già seguendo un intenso programma di riabilitazione, riesce già a muovere la gamba e quasi sicuramente sarà al via nel suo GP di casa, a Phillip Island. Ecco le parole del pilota:

“Sono doppiamente arrabbiato e frustrato, per non poter prendere parte al GP del Giappone per un incidente in allenamento, per di più senza essere caduto! Eravamo fuori a girare con le trial e banalmente ho messo giù il piede quando ho perso aderenza con la ruota anteriore: nove volte su dieci sarebbe finita lì, specialmente a velocità così ridotta, ma stavolta no… devo essere rimasto impigliato in qualcosa e alla fin fine mi sono ritrovato con una frattura alla tibia destra appena sotto al ginocchio. La frattura è stata stabilizzata con una placca e delle viti e riesco già a muovere la gamba, ma chiaramente non sarò in sesto per Motegi. Comunque, sono determinato a tornare in sella a Phillip Island ed è per questo che sto già lavorando con il fisioterapista”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA