15 March 2010

Il Vicesindaco di Roma Cutrufo al MotoDays: “Nella capitale strade sicure per i motociclisti”

Mauro Cutrufo, ha capitanato con la sua H-D un corteo di motociclisti che ha raggiunto la Fiera, dove ha annunciato le misure prese dal Comune di Roma per la sicurezza stradale.

Il vicesindaco di roma cutrufo al motodays: “nella capitale strade sicure per i motociclisti”

Roma 14 marzo 2010 – Oltre 150 moto guidate dalla Harley-Davidson del Vice-sindaco di Roma, Mauro Cutrufo, hanno partecipato alla sfilata fonale organizzata per festeggiare il Motodays. La manifestazione è partita dalla sede del Ducati Caffè di Piazza dei Calcarari (Largo Argentina) e ha raggiunto i padiglioni della Fiera di Roma. I motociclisti hanno sfilato per la “Motomaratona del Sangue-MotoDays”, organizzata con lo scopo benefico di raccogliere il maggior numero possibile di donazioni di sangue, da parte degli appassionati di due ruote. L’iniziativa è stata patrocinata dai proprietari del locale romano, dal Comitato Regionale Lazio della Croce Rossa Italiana, dall’Associazione Motociclisti Forze di Polizia e da Ducati Monster Club, HyperMotardClub e Ducatisti Moto, oltre che da Passione Latina. Una volta raggiunto il polo fieristico con gli altri motociclisti del corteo, Cutrufo è salito sul palco di MotoDays, prendendo parte alla conferenza “Analisi e prevenzione incidenti” indetta dall’Associazione Motociclisti Incolumi e moderata dal Presidente, Marco Guidarini. Nel suo intervento Cutrufo ha spiegato che “Roma è la città europea con il maggior numero di motociclisti, oltre 600.000. Risulta evidente per l'Amministrazione comunale come sia utile sostenere questo mezzo di circolazione, perché più motociclisti vogliono dire meno traffico. Per noi è fondamentale la necessità di sicurezza per loro, e a tal proposito abbiamo tolto i cordoli e messo le borchie alle corsie preferenziali, oltre che aumentato del 30% i parcheggi per motocicli e ciclomotori. Un popolo così grande e generoso come i motociclisti romani non poteva che partecipare numeroso a questa iniziativa congiunta di Forze dell'Ordine e Croce Rossa Italiana”. Anche Sergio Marchi, dell’Assessore alla Mobilità e Trasporti del Comune di Roma, nonché appassionato motociclista, ha visitato il Salone capitolino: “Esprimo la mia grande soddisfazione per il successo della manifestazione che è lo specchio di un movimento delle due ruote in notevole espansione. Movimento di cui io, da motociclista, faccio parte”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA