Honda rinnova la CB650R: molte le novità, tra cui il motore Euro 5

La Casa di Tokyo ha messo mano alla naked retrò per dotarla di una migliore ciclistica, di un motore Euro 5 e di alcune novità estetiche e funzionali. Foto, dettagli e scheda tecnica della CB650R 2021, che resta disponibile anche per i possessori di patente A2

1/8

Honda CB650R 2021

1 di 5

La CB650R è ispirata alla CB1000R, flagship della gamma Neo Sports Café. Le linee minimaliste di questa naked media sono concepite per mostrare i muscoli, con proporzioni ultracompatte e sovrastrutture che mettono in risalto il motore, disegnando un look aggressivo ed elegante al tempo stesso. Il peso dichiarato con il pieno di benzina è di 202,5 kg. Evoluta la forcella, sempre rovesciata da 41 mm Showa SFF (Separate Fork Function) ma ora di tipo BP (Big Piston). L’impianto frenante si avvale di dischi flottanti di 310 mm con pinze radiali a 4 pistoncini e i cerchi ultraleggeri in alluminio pressofuso sono a 5 razze sdoppiate. Il manubrio biconico in alluminio è ora ruotato in avanti di 3°. Le luci sono Full-LED con il caratteristico gruppo ottico circolare, mentre il quadro strumenti LCD a retroilluminazione negativa, migliorato nella leggibilità, include la spia Shift-Up di cambiata e l'indicatore della marcia inserita. Il motore eroga 95 CV a 12.000 giri/min. L’omologazione Euro5 è stata ottenuta con mirati interventi su distribuzione, aspirazione, sistema di scarico ed ECU. La CB650R è dotata di frizione assistita e con antisaltellamento, che riduce lo sforzo sulla leva e mantiene la ruota posteriore a terra anche durante le scalate più repentine. Ulteriore sicurezza, soprattutto sui fondi viscidi, la presenza del controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control), che impedisce il pattinamento della ruota posteriore in accelerazione. La CB650R 2021 Neo Sports Café è disponibile anche in versione con potenza massima di 35 kW per i possessori di patente A2.

Il motore 4 cilindri, DOHC, a 16 valvole di 649 cc vanta una potenza massima di 95 CV a 12.000 giri/min. Honda ha in gamma anche la versione per chi dispone di patente A2. Per il 2021 la CB650R guadagna l’omologazione Euro 5, ottenuta con nuove mappature della ECU, profili degli alberi a camme ridisegnati, fasatura dell’aspirazione rivista, sistema di scarico adeguato e adozione del sensore sull’albero motore. Tutto il resto è invariato. Le valvole sono azionate direttamente dall’albero a camme e rendono la testata compatta; alesaggio e corsa sono invariate, 67 x 46 mm, con rapporto di compressione di 11,6:1. L’accensione può contare su candele all'iridio. I pistoni hanno mantello asimmetrico per ridurre gli attriti. Le canne dei cilindri presentano la superficie ad aculei, che disperde meglio il calore migliorando il raffreddamento e riducendo il consumo d’olio, con il secondario ma non meno importante effetto di massimizzare l’affidabilità del motore. Il sistema di distribuzione è mosso da una catena silenziosa con riporto al vanadio sugli ingranaggi che riduce le perdite per attrito. L'estesa rete di passaggi interni dell'acqua dalla testata ai cilindri permette inoltre di rinunciare a gran parte dei manicotti esterni. La CB650R è equipaggiata con un sistema di aspirazione dinamica dell’aria composto da doppi canali ai lati del serbatoio, che convogliano l’aria in pressione verso l’airbox. Il motore a 4 cilindri in linea della CB650R sfrutta una struttura interna compatta, con cambio verticale a sei rapporti e disposizione del motorino di avviamento alle spalle della bancata cilindri, inclinata in avanti di 30°. La frizione assistita con antisaltellamento permette cambiate con uno sforzo sulla leva ridotto e mantiene la ruota a terra anche durante le scalate più repentine. In accelerazione, invece, il controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control), garantisce grande sicurezza, soprattutto sui fondi viscidi, ma può essere disattivato tramite l’apposito comando.

Consumi dichiarati da Honda: pari a 20,4 km/l nel ciclo medio WMTC, ed assicurano un’autonomia di oltre 300 km sfruttando il serbatoio da 15,4 litri di capacità.

Il telaio in acciaio con struttura a diamante della CB650R 2021 è invariato. Le piastre del perno del forcellone sono stampate e le travi di sezione ellittica. Il peso con il pieno di benzina è di 202,5 kg (+0,5 kg). Invariate anche le ruote a 5 razze sdoppiate e tutte le misure della ciclistica, con inclinazione del cannotto di sterzo impostata su 25,5°, avancorsa di 101 mm e interasse di 1.450 mm. La nuova forcella a steli rovesciati è una Showa SFF-BP (Separate Fork Function – Big Piston) di 41 mm. Confermata la piastra inferiore di sterzo in alluminio forgiato. L’ammortizzatore posteriore, regolabile nel precarico molla su 7 posizioni, lavora vincolato direttamente al forcellone in alluminio a bracci differenziati. L’impianto frenante vede dischi flottanti di 310 mm e pinze a 4 pistoncini ad attacco radiale. Al posteriore una pinza a pistoncino singolo agisce su un disco da 240 mm. I cerchi calzano performanti pneumatici nelle misure 120/70-ZR17 all’anteriore e 180/55-ZR17 al posteriore.

Dal punto di vista estetico ed ergonomico, Honda ha studiato nuovi pannelli laterali/centrali che si integrano meglio con il minimalismo della linea. Sotto la sella trova ora posto una presa USB Type-C, utile per caricare ad esempio lo smartphone. Il codino di distingue per un nuovo supporto portatarga in alluminio. L'altezza sella è invece rimasta di 810 mm. La CB650R 2021 è disponibile in Italia nei seguenti colori: Mat Gunpowder Black Metallic (nuovo); Pearl smooky gray (nuovo); Mat jeans blue metallic; Candy chromosphere red.

PROPULSORE
Tipo4 cilindri in linea, 16 valvole DOHC, raffreddamento a liquido, Euro5
Cilindrata649 cc
Alesaggio x corsa67 x 46 mm
Rapporto di compressione11,6 : 1
Potenza massima95 CV (70 kW) / 12.000 giri/min
Coppia massima63 Nm / 8.500 giri/min
Capacità olio2,7 litri
ALIMENTAZIONE
TipoIniezione elettronica PGM-FI
Capacità serbatoio carburante15,4 litri
Consumi20,4 km/l (ciclo medio WMTC)*
IMPIANTO ELETTRICO
AvviamentoElettrico
Capacità batteria12 V / 8.6 Ah
Potenza alternatore370 W
TRASMISSIONE
FrizioneMultidisco in bagno d’olio
Tipo di cambio6 marce
Trasmissione finaleCatena sigillata con O-ring #525
TELAIO
ConfigurazioneA diamante in acciaio
CICLISTICA
Dimensioni (L x L x A)2.130 x 780 x 1.075 mm
Interasse1.450 mm
Inclinazione cannotto di sterzo25,5°
Avancorsa101 mm
Altezza della sella810 mm
Altezza da terra150 mm
Peso in ordine di marcia202 kg (con pieno di benzina)
Peso senza benzina193,5 kg
SOSPENSIONI
AnterioreForcella Showa SFF-BP di 41 mm
PosterioreMonoammortizzatore con regolazione del precarico su 7 posizioni
RUOTE
AnterioreA 5 razze sdoppiate in alluminio pressofuso
PosterioreA 5 razze sdoppiate in alluminio pressofuso
CERCHI
Anteriore17M/C x MT3.50
Posteriore17M/C x MT5.50
PNEUMATICI
Anteriore120/70-ZR17M/C (58W)
Posteriore180/55-ZR17M/C (73W)
FRENI
Tipo ABSA due canali
AnterioreDoppio disco flottante da 310 mm con pinza a 4 pistoncini e pastiglie in metallo sinterizzato
PosterioreDisco da 240 mm con pinza a pistoncino singolo
STRUMENTAZIONE E LUCI
StrumentazioneTachimetro digitale, contagiri digitale a barre, doppio contachilometri parziale, indicatore livello carburante, orologio, indicatore marcia inserita, indicatore shift-up di cambiata, trip computer consumi
Sistema di sicurezzaHISS
LuciFull-LED
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli