12 January 2015

Honda leader nel mercato italiano delle due ruote

Con oltre 37.000 immatricolazioni nel 2014, la Casa di Tokyo rafforza la propria leadership nel mercato delle due ruote. Tira il gruppo il settore degli scooter. Tutti i numeri

Honda leader nel mercato italiano delle due ruote

Ai saloni autunnali (Intermot ed Eicma) Honda ha presentato alcune novità, tra di queste troviamo le nuove Honda GL1800 Gold Wing e F6B “40° Anniversario”, la replica stradale della moto di Marc Marquez (RC213V-S), il prototipo True Adventure e la Crossrunner 2015, che noi abbiamo già provato. Nella gallery trovate le foto della nuova crossover da 800 cc e qui i prezzi. Insomma, una gamma interessante per guardare al futuro, ma intanto il presente non è per niente male, a giudicare dai numeri: in un mercato italiano delle due ruote che a fatica tenta di ripartire (nel 2014 ha fatto registrare un timido segnale di ripresa +1,4%), Honda ha conquistato la leadership.

 

Grandi numeri di vendite per honda nel 2014

Lo scorso novembre Honda ha raggiunto il traguardo dei 300 milioni di moto prodotte e, con oltre 37.000 immatricolazioni nel 2014 in Italia, la Casa di Tokyo rafforza la sua posizione in vetta al mercato nosttrano. Con una fetta del 29% per quanto riguarda gli scooter e del 14,2% per le moto, Honda conquista nel 2014 una quota complessiva del 23,8% (migliorando di 0,2% rispetto al 2013). È l’intera gamma SH a tirare il gruppo con un totale di 20.587 unità immatricolate: al primo posto troviamo l’SH150i ABS (8.417 pezzi), seguito da SH300i (6.498) e SH125i ABS (5.632). Anche l’SH Mode 125 ha dato il suo contributo, con 1.319 unità vendute. Si aggiungono al successo degli scooter della Casa dall’Ala Dorata anche i PCX125/150 (1.904), il Vision 110 (894) e l’Integra 750; quest’ultimo, con 2.437 immatricolazioni, si pone al secondo posto per quanto riguarda le vendite di maxi-scooter (dietro a Yamaha TMax 500).

Tra le moto è la NC750X la Honda più venduta; con 2.590 immatricolazioni la crossover giapponese è seconda nelle vendite solo alla BMW R 1200 GS. La famiglia CB (CB500X, CB500F e CBR500R) fa registrare un totale di 1.199 unità vendute; buoni anche i numeri della Crosstourer (355). In un momento in cui il mercato degli scooter 50 cc è in caduta libera (-15,5% rispetto al 2013), merita di essere citata la risposta del pubblico ai “cinquantini” Honda con il Vision50 che fa registrare 1.066 immatricolazioni.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA