29 May 2012

Honda CRF450R 2013: cambia tutto

Arriva a settembre 2012 e vanta notevoli modifiche in tutti i reparti, a partire dal nuovo telaio e dalla forcella Kayaba ad aria. Il motore è più compresso, meglio raffreddato e rivisto nell'elettronica

Honda crf450r 2013: cambia tutto

Dopo le novità cross 2013 KTM (qui il nostro articolo e i video) e Kawasaki (articolo e video) è ora la volta di Honda. Nasce infatti la nuova CRF 450 R 2013, inarrivo a settembre 2012. E nuova lo è davvero, dato che cambia rispetto al passato nel nuovo telaio in alluminio, nel forcellone, nel telaietto e nella cassa filtro. Ma poi c’è anche la leggera forcella ad aria PSF, marchiata Kayaba, come il nuovo mono. La ciclistica, che vanta anche un diverso fissaggio del motore, è rivista per centralizzare meglio le masse ed abbassare il baricentro, che significa maggior guidabilità.

Il motore monocilindrico con distribuzione Unicam a 4 valvole, raffreddamento a liquido e iniezione, è modificato nella testa e nel pistone (rapporto di compressione aumentato a 12,5:1), ma ci sono anche nuove valvole di scarico più grandi di 1 mm e albero a camme con fasatura diversa. Migliorata anche la lubrificazione, con due nuovi ugelli che sparano l’olio sotto al pistone (miglior raffreddamento). Evidente poi la modifica all’impianto di scarico, con l’impianto a due terminali: compatto e rispettoso delle normative. Che caratterizzi anche il look della moto è un piacevole effetto collaterale.

L’elettronica è aggiornata nelle mappe, mentre il raffreddamento beneficia di nuovi radiatori montati più in basso che in passato. Infine la trasmissione, con la frizione a sei molle.

Il tutto è ovviamente sottolineato da inedite sovrastrutture (cambiano anche la sella e il serbatoio) e da grafiche inedite.

In questo video anteprima ufficiale ecco la moto in azione, provata da miti del cross quali McGrath, Bobryshev, Brayton, Gonçalves, Barcia. Disponibile da settembre 2013

 

 

Honda CRF450R 2013 - Scheda tecnica
Modello
: CRF450R
Motore: monocilindrico 4T
Cilindrata: 449 cc
Raffreddamento: a liquido
Alesaggio x corsa: 96 mm x 62,1 mm
Compressione: 12,5:1
Distribuzione: Unicam, 4 valvole (ammissione in titanio da 36 mm; scarico in acciaio da 31 mm)
Alimentazione: iniezione elettronica, corpo farfallato da 46 mm
Cambio: 5 velocità
Trasmissione finale: catena 520; rapporto 13/48
Telaio: perimetrale in alluminio
Sospensione anteriore: forcella USD pneumatica Kayaba PSF (Pneumatic Spring Fork), steli da 48 mm, regolabile in compressione ed estensione
Escursione ruota anteriore: 310 mm
Sospensione posteriore: monoammortizzatore Kayaba regolabile nel precarico, in estensione e in compressione alle alte e basse velocità; leveraggio progressivo Pro-Link
Escursione ruota posteriore: 317 mm
Freno anteriore: disco da 240 mm con pinza a doppio pistoncino
Freno posteriore: disco da 240 mm
Pneumatici: Dunlop MX51 (anteriore 80/100-21, posteriore 120/80-19)
Interasse: 1.490 mm
Inclinazione cannotto di sterzo: 27,04°
Avancorsa: 116 mm
Altezza sella: 952 mm
Luce a terra: 330 mm
Capacità serbatoio benzina

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA