Progetto 1408: la più potente Ducati bicilindrica. E la più cliccata

La Ducati “Progetto 1408” sarà potentissima, leggerissima… Anche costosissima, ma ha acceso la fantasia: stracliccato l’articolo di anticipazione. Nella classifica Top Of The Week anche la Triumph Bonneville Bobber, la Moto Guzzi California a New York, la R6 2017, le nuove BMW boxer e 4 cilindri, le Suzuki V-Strom, ma anche l’X-Max 300

Il top dei top (bicilindrico...) in casa ducati

Siamo nel periodo dorato tra un salone e l’altro, quello in cui si approfondiscono le novità appena presentate (magari andando oltre le sensazioni di pelle, che inizialmente prendono il sopravvento ma che spesso non ci permettono di fare valutazioni corrette) e intanto si sogna pensando al futuro che ci aspetta al… Salone che verrà. L’articolo più cliccato della settimana su Motociclismo.it fa appunto parte del secondo ambito, quello del sogno.
E quale sogno più bello ci potrebbe essere per un motociclista se non una moto sportiva, potentissima, leggerissima, piena di soluzioni raffinatissime, una moto esclusiva e… rossa? Questa moto esiste. Nessuno l’ha ancora vista, ma tutti ormai sappiamo che si chiama Progetto 1408 e che è una Ducati. Sogno, dicevamo… Beh, per praticamente tutti rimarrà tale, tranne per 250 facoltosi appassionati che potranno sborsare la cifra che rientra pure lei negli “issimi” di questa moto! Cliccate qui per continuare a sognare.

Le rosse accessibili

Tra le Ducati più accessibili, a Colonia è stata presentata la nuova SuperSport, grintosa anch’essa ma pensata per la sportività quotidiana. Una Ducati possibile, come del resto le due nuove Scramler che vedremo a Eicma: la fuorisradistica Desert Sled e l’evocativa Café Racer.

Da Hinckley agli states

Altra novità che ha fatto scatenare i mouse di chi visita il nostro sito da PC e ha infiammato i touchscreen dei dispositivi mobile è stata questa settimana la nuova Triumph Bonneville Bobber. In genere siete piuttosto critici verso le interpretazioni europee degli stilemi americani, ma questa vi è piaciuta.
Sempre dalle parti di Hinckley, ben cliccati anche gli ultimi pezzi sulle novità di Colonia, la Street Cup e la Bonneville T100

Da mandello a new york, passando dalla california

Cambiamo momentaneamente argomento, passando dal fascino delle novità al fascino delle moto che… hanno fascino. Un brutto gioco di parole per introdurre la notizia che avete molto cliccato in tema Guzzi: la parata del Columbus Day a New York è stata aperta dalle California Touring dei Corazzieri. Non male, specie in un periodo in cui la Casa di Mandello punta molto al mercato a stelle e striscie (vedi la nuova California Touring e la MGX-21).

Yamaha R6 e x-max 300: click di famiglia

Molta risonanza hanno avuto in settimana due novità Yamaha agli antipodi: la R6 2017 e il nuovo X-Max 300. La cattivissima 4 cilindri aveva già sbancato il Top Of The Week settimana scorsa, ma continua a macinare click. Bella sorpresa invece il nuovo scooter sportivo di media cilindrata. Sorpresa perché in genere gli scooter non attirano folle oceaniche di visitatori, sul nostro sito. 

Ok la sportiva, ma i click premiano le endurone e la nuda

Prevedibilmente, anche nelle restanti posizioni della Top 10 comandano gli articoli di presentazione e approfondimento sulle novità viste a Intermot 2016. In casa Suzuki, ad esempio, vi sono piaciute particolarmente le nuove V-Strom 650 e 1000, nonché la GSX-S750. Per dire: le avete cliccate più dell’attesissima GSX-R 1000 2017, che comunque era anch’essa una delle più importanti moto al debutto a Colonia.

Fascino e sportività alla tedesca

Arriviamo in casa BMW. Dopo la clamorosa presentazione della futuristica Vision Next 100 (la moto senza sterzo, che non cade mai, ecc, ecc…), siamo tornati a moto più vicine a noi. Vi abbiamo parlato della R nineT Racer, ad esempio, e delle grintose S 1000 RR e R. Un mare di click per entrambi gli articoli.

MV Agusta race replica

Tra le novità che sono arrivate tra i due saloni, spiccano quelle di MV Agusta, che ha lanciato la F3 RC e la F4 RC, entrambe in livrea “Reparto Corse”. Potrebbe sembrare la solita operazione a colpi di “special edition” a cui la Casa di Schiranna ci ha da sempre abituato, ma in questo caso si tratta di qualcosa di più (entro i limiti di quanto permesso da una situazione economico/finanziaria che resta delicata): le “RC” sono infatti quattro, con la Brutale Dragster e la Turismo Veloce che andranno tra poco ad allargare la famiglia delle “race replica” di varese. Race replica vere nel caso delle sportive, nella filosofia e nel DNA per la nuda e la turistica (qui una foto in anteprima).

appena presentata e già provata

Parlando di novità, in genere passa parecchio tempo tra il debutto di un nuovo modello a Milano, Colonia, Tokyo, o in qualsiasi altro dei molti Saloni delle due ruote che si tengono intorno al mondo, e il suo effettivo lancio stampa e poi sul mercato. Questa settimana abbiamo però avuto un'eccezione: la Kawasaki ha presentato a Intermot la versione 2017 della Z1000SX e pochissimi giorni dopo ha organizzato il press test. Ovviamente c'eravamo e vi abbiamo detto come va la nuova sport tourer di Akashi. L'articolo è stato messo online il venerdì nel tardo pomeriggio, eppure è prontamente entrato in Top 10!

Saluti dalle ombrelline

Chiudiamo letteralmente in bellezza, con le gallery delle ragazze della MotoGP in Giappone e quelle della SBK a Jerez. Per gli amanti del genere, il Motomondiale ha fatto tappa in Australia, quindi a breve arriva la mega gallery delle paddock girl di Phillip Island.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA