a cura della redazione - 30 aprile 2019

Ducati al lavoro su una Panigale V4 R naked

Una versione nuda della Panigale V4 R potrebbe prendere parte al Pikes Peak 2019. Il prototipo è stato visto girare al Chuckwalla Valley Raceway, in California
1/80 Ducati Panigale V4 R
Un paio di mesi fa l'Amministratore Delegato di Ducati, Claudio Domenicali, aveva svelato l’arrivo di una naked spinta dal propulsore Desmosedici Stradale. Inoltre, nella lista dei partecipanti alla prossima Pikes Peak (30 giugno) troviamo un’interessante curiosità: Carlin Dunne prenderà parte alla gara in sella a una non meglio specificata “Ducati Naked”. Vi ricordiamo che gli organizzatori della celebre corsa in salita americana, tre anni fa, hanno posto un limite alle caratteristiche tecniche delle moto ammesse: non sono più ammesse moto con i semimanubri!

Che Ducati voglia prendere parte al PP 2019 con Carlin Dunne non è di certo un mistero, visto che il pilota americano ha già brillato in passato in sella alle moto di Borgo Panigale nella “corsa verso le nuvole” (record del tracciato nel 2012, poi battuto nel 2017 da Chris Fillmor con una KTM 1290 Super Duke R) e conquistato la vittoria lo scorso anno proprio con una Multistrada 1260. Ma che moto guiderà Dunne?

A confermare l’ipotesi di una Panigale V4 R naked c'è una foto. I colleghi americani di Asphalt&Rubber hanno ricevuto da un lettore l'immagine che ritrae Carlin Dunne intento a testare, al Chuckwalla Valley Raceway, in California, una V4 R... nuda. Come si vede nella foto in cima all'articolo, le due moto hanno un manubrio alto al posto dei semimanubri, ma altri dettagli sono difficili da individuare. Quel che è certo è che Ducati sembra sia ben intenzionata a riprendersi il record al Pikes Peak e grazie ai 234 CV del motore della V4 R l'obiettivo è decisamente alla portata!
1/24 Ducati Panigale V4 R
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli