Ducati Monster 1200: il video ufficiale

Tutta nuova eppure sempre uguale a se stessa. Un po’ entusiasma e un po’ divide. Per qualcuno è fin troppo diversa dallo spirito originario, per altri è la “più bella del salone”. È la nuova Monster, vediamola in azione

Ducati monster 1200: il video ufficiale

Parliamo ancora della versione 2014 della nuda di Bologna. Le Monster 1200 e 1200 S stanno letteralmente scatenando un turbine di pareri tra sostenitori e denigratori, sembra non esistere la via di mezzo. A Eicma 2013 i partecipanti al nostro concorso l’hanno eletta “Moto più bella del Salone” eppure, a leggere i commenti sui social network, sono numerosissimi i “Monster fans” che si sentono traditi da quella che ritengono essere un’eccessiva accelerazione in termini di soluzioni tecniche ed estetiche. C’è chi ritiene che nella linea non si sia fatto nessun passo in avanti, altri invece lamentano una somiglianza perfino smaccata con la Diavel. La tecnica, poi, divide ancor di più. Lasciamo perdere chi dice che 145 CV sono pochi (!), più che altro si sottolinea come il nuovo “telaio/non telaio” e le quote ciclistiche lascino immaginare una svolta turistica per la Monster, quando invece, fin dal nome, questa moto è sempre stata vista come un cavallo imbizzarrito, per veri uomini. Ora invece c’è un sacco di elettronica che controlla tutto e l’impostazione generale suggerisce un ammorbidimento di carattere (come del resto confermato anche dalle dichiarazioni dalle alte sfere Ducati).

 

Se avete dubbi o curiosità sulla nuova Monster, se volete punzecchiare la Casa bolognese con domande anche cattivelle, cliccate qui e partecipate alla nostra intervista in diretta col Project Manager, prevista martedì 19 novembre alle 11.

 

Intanto ripassate l’argomento rileggendo i nostri articoli e guardando le nostre gallery. Se ancora non vi basta, ecco il video ufficiale.

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA