Finisce l'era delle bicilindriche Ducati in SBK

Le due gare del Qatar saranno le ultime in SBK per la Ducati Panigale R, che dall'anno prossimo verrà sostituita dalla nuova V4 R. In sella alla bicilindrica Davies si gioca il secondo posto nella generale
1/16
Questo fine settimana sul circuito di Losail, Qatar, si disputerà l'ultimo GP della stagione SBK 2018. Oltre alla fine del Campionato, le gare del week end (qui gli orari TV) saranno anche le ultime per la Ducati Panigale R. Dall'anno prossimo infatti le Rosse bicilindriche verranno sostituite dalla tanto attesa Panigale V4 R da 1.000 cc (che abbiamo già avuto modo di vedere in azione con Michele Pirro), che sarà guidata da Davies e Bautista.
1/14
Con le ultime due gare in Qatar si chiuderà il capitolo di storia delle bicilindriche di Borgo Panigale nel Campionato delle derivate di serie. Una storia fatta di numerosi successi: dalla 851 che Marco Lucchinelli portò alla vittoria nel round di apertura della serie nel 1988 ai 15 trionfi di Carlos Checa sulla 1098, con conseguente titolo mondiale. Senza dimenticare i quattro titoli di Carl Fogarty o i 13 Campionati Costruttori conquistati dal 1991 al 2004.

Chaz Davies, salito sulla Ducati SBK nel 2014, in queste cinque stagioni in sella alla Rossa ha conquistato 25 vittorie e 69 podi, diventando uno dei piloti più vincenti. Il pilota gallese non è mai riuscito a conquistare il titolo mondiale, ma quest'anno si sta ancora giocando il secondo posto in classifica con il rivale Yamaha Michael Van Der Mark.

Il 31enne vuole salutare la sua bicilindrica nel migliore dei modi: “Sarà un Round di tante emozioni, correremo per l’ultima volta con la V-twin. Abbiamo molti bei ricordi di questa moto e proveremo a dare il massimo per salutarla nel modo migliore, ma è anche molto entusiasmante iniziare la nuova era con la V4. Il Qatar è stato un buon circuito per noi in passato, abbiamo ottenuto una doppietta nel 2016 e due secondi posti lo scorso anno. In campionato c’è ancora la seconda posizione in ballo, abbiamo un buon margine e l’obiettivo è di continuare a dare il meglio per mantenerlo”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA