Confermato l’arrivo dell’Aprilia Tuono 660

Da concept a modello di serie. La Casa di Noale ha depositato i brevetti che confermano l’intenzione di portare la Tuono 660 nella gamma 2021

1/6

Presentata lo scorso anno al Salone di Milano come concept, la Tuono 660 si appresta al salto sulle linee produttive e con grande probabilità verrà inserita nella gamma 2021. Si tratta di una naked che condivide gran parte della ciclistica e della tecnica con la sorella RS 660, provata da noi in esclusiva. La versione nuda della sportiva media di Noale potrebbe arrivare in due versioni: una da 100 CV, come la RS, e una pensata per chi possiede la patente A2. A spingerla sarà il bicilindrico parallelo fronte marcia di 660 cc, unità omologata Euro 5 che deriva dalla bancata anteriore del V4 di 1.100 cc. Come anticipato, per la Tuono 660 verrà sfruttata la base ciclistica di partenza dell’attuale RS, ma con qualche modifica; come facilmente presumibile, saranno anche le geometrie in sella a cambiare, in favore di una posizione meno carica sull’avantreno e più confortevole. Ora, non ci resta che attendere…

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli