07 October 2014

BSB 2014: Kiyonari e Byrne si spartiscono le vittorie a Silverstone

Il campionato SBK inglese è uno tra i più aperti e competitivi. Lo dimostra la differenza di punti (12) che c'è tra i due contendenti al trono, Shane "Shakey" Byrne e Ryuichi "Kiyo" Kiyonari. Si decide tutto all'ultima tappa del campionato, a Brands Hatch il 19 ottobre

Bsb 2014: kiyonari e byrne si spartiscono le vittorie a silverstone

Se escludiamo il campionato della MotoGP, quest'anno le serie con base europea (o con buona quantità di tappe in Europa) sono ancora tutti aperti. Nella SBK la doppia doppietta Aprilia a Magny Cours (qui i resoconti di Gara1 e Gara2) lascia a Sykes solo 12 punti di vantaggio su Guintoli mentre nel CIV dopo le gare di Misano il distacco tra Goi e Baiocco è di 14 punti. Ovviamente il BSB (qui il resoconto di Assen) non poteva essere da meno, mentre il titolo nazionale tedesco è già stato assegnato al ducatista Xavi Fores. 

 

UNA A ME E UNA A TE...

Proprio per rimanere nello spirito della battaglia "all'ultimo round", le gare del BSB a Silverstone non sono riuscite a cambiare lo... "status quo": i punti di distacco tra il capoclassifica e il primo inseguitore sono infatti rimasti invariati. Ryuichi Kiyonari e Shane Byrne, i principali contendenti al titolo BSB 2014, si sono spartiti le vittorie di Gara1 e Gara2 sul tracciato che è stato per l'ultima volta tappa anche della MotoGP (per approfondire leggete qui), mantenendo invariata la situazione. A chiudere i podi delle due gare ci hanno pensato Josh Brookes e James Ellison, che non sono però riusciti ad intromettersi nella lotta tra i due titani. Adesso la classifica vede ancora Shakey comandare a 632 punti contro i 620 di Kiyo e i 552 di Brookes, già matematicamente fuori dal campionato.

 

... E CE LA VEDIAMO A BRANDS HATCH

L'appuntamento adesso è per il 19 ottobre, quando il BSB sbarcherà sul famoso tracciato di Brands Hatch e dove Shakey e Kiyo dovranno battagliare per la vittoria in campionato. Matematicamente bastano due secondi posti a Byrne per vincere il titolo (partendo dal presupposto che Kiyonari arrivi primo in entrambe le gare), ma nel BSB arrivare secondo non è mai una cosa facile. Piloti del calibro di Josh Brookes (Milwaukee Yamaha), Tommy Bridewell (Milwaukee Yamaha), Dan Linfoot (Quattro Plant Kawasaki) e Chris Walker (Lloyds British GBmoto Racing Kawasaki) sono pronti a dar battaglia fino all'ultimo metro di pista. Il campionato non è mai stato tanto aperto.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA