di Nicolas Patrini - 31 ottobre 2018

Benelli presenta la versione definitiva della 752S

La Casa di Pesaro anticipa il Salone di Milano e presenta la versione definitiva della 752S, una nuova naked di media cilindrata dal look sportivo
1/17 Benelli 752S 2019
La 752S segna il ritorno di Benelli nel segmento delle medie cilindrate con una naked che, dopo essere stata presentata come prototipo al Salone di Milano dello scorso anno, arriva in versione definitiva.

Il telaio, a traliccio tubolare con piastre in acciaio, abbraccia il nuovo bicilindrico Benelli, quattro tempi raffreddato a liquido da 750 cc. Potenza e coppia massima sono di 77 CV a 8.500 giri/min e 67 Nm a 6.500 giri/min. La distribuzione è a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro e alimentazione a iniezione elettronica con doppio corpo farfallato. Il reparto sospensioni è affidato a una forcella anteriore Marzocchi up-side down con steli di 50 mm di diametro, garanzia di stabilità ed efficacia lungo tutta l’escursione di 117 mm della forcella. Dietro troviamo un forcellone oscillante con monoammortizzatore centrale regolabile nel precarico molla, con un’escursione di 45 mm. L’attenzione alla sicurezza e alle prestazioni è confermata dalle caratteristiche dell’impianto frenante Brembo, con un doppio disco anteriore semiflottante di 320 mm di diametro e pinza a quattro pistoncini, e dal disco posteriore di 260 mm di diametro, con pinza flottante a singolo pistoncino. I cerchi da 17” in lega di alluminio montano pneumatici 120/70-17 e 180/55-17. Il serbatoio ha 14,5 litri di capacità.

La 752S 2019, proposta nelle colorazioni bianco, nero e verde, sarà disponibile in tutte le concessionarie Benelli a partire dalla prossima estate. Il prezzo è ancora in via di definizione.

Scheda tecnica

MOTORE
MOTORE 2 cilindri in linea, 4 tempi, raffreddamento a liquido, 4 valvole per cilindro doppio asse a camme in testa DOHC
CILINDRATA 754 cc
ALESAGGIO x CORSA 88 x 62 mm
RAPPORTO DI COMPRESSIONE 11,5:1
POTENZA MASSIMA 56 kW (76.8 CV) a 8.500 giri/min
COPPIA MASSIMA 67 Nm (6,8 Nm) a 6.500 giri/min
LUBRIFICAZIONE Forzata a carter umido
ALIMENTAZIONE Iniezione elettronica con doppio corpo farfallato
IMPIANTO DI SCARICO Con sistema catalizzato e sonda lambda
OMOLOGAZIONE Euro 4 – CO2 emissioni: 110 g/km – Consumo dichiarato: 5 l/100km
FRIZIONE Multidisco in bagno d’olio
CAMBIO 6 rapporti
TRASMISSIONE FINALE A catena
IMPIANTO ELETTRICO ECU – TLI
CANDELA NGK CR8E
AVVIAMENTO Starting elettrico
CICLISTICA
TELAIO Traliccio in tubi con piastre in acciaio
SOSPENSIONE ANTERIORE Forcella Upside – down con steli ø 50mm
ESCURSIONE SOSPENSIONE ANTERIORE 117 mm
SOSPENSIONE POSTERIORE Forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla
ESCURSIONE AMMORTIZZATORE POSTERIORE 45 mm
FRENO ANTERIORE Doppio disco semiflottante da 320 mm con pinza a 4 pistoncini e ABS
FRENO POSTERIORE Disco singolo da 260 mm con pinza flottante singolo pistoncino e ABS
TIPO CERCHIO ANTERIORE In lega di alluminio
DIMENSIONI CERCHIO ANTERIORE 17” x MT 3,50”
TIPO CERCHIO POSTERIORE In lega di alluminio
DIMENSIONI CERCHIO POSTERIORE 17” x MT 5,50”
PNEUMATICO ANTERIORE 120/70 ZR17
PNEUMATICO POSTERIORE 180/55 ZR17
DIMENSIONI
LUNGHEZZA 2.130 mm
LARGHEZZA SENZA SPECCHI 820 mm
ALTEZZA SENZA SPECCHI 1.100 mm
ALTEZZA SELLA PILOTA 810 mm
INTERASSE 1.460 mm
ALTEZZA DA TERRA 180 mm
MASSA IN ORDINE DI MARCIA 228 kg
CAPACITA’ SERBATOIO 14.5 lt (Riserva 3 lt)
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli