AMA Supercross 2015: Dungey re di Daytona

Il pilota del Team Red Bull KTM conquista l'ennesima vittoria stagionale. Ken Roczen (Suzuki) out già dalle qualifiche, Eli Tomac (Honda GEICO) chiude secondo davanti a Blake Baggett (Suzuki). In 250 vittoria di Marvin Musquin (Red Bull KTM)

Ama supercross 2015: dungey re di daytona

Il decimo round dell’AMA Supercross va in scena nella splendida cornice dello Speedway Daytona, dove corre la Nascar. All’interno dell’ovale per le auto è stato costruito il circuito di Motocross, uno spettacolo a cielo aperto con tanto di prato a bordo pista. In questo scenario, Ryan Dungey (Red Bull KTM) conquista la quarta vittoria stagionale su dieci, davanti ad un esaltatissimo Eli Tomac (Honda GEICO). Primo podio in 450 per Blake Baggett (Suzuki), mentre Cole Seely (Honda HRC) cade nel tentativo di attaccare il leader del Campionato, rovinando la sua prestazione. Chad Reed (Kawasaki TwoTwo Motorsport) chiude la top 5 nonostante un piccolo errore che gli è costato la caduta. Ken Roczen (Suzuki) si fa male al piede già infortunato ed è costretto al ritiro ancora prima di iniziare la serata di Daytona. Qui sotto trovate il video highlights della 450, mentre cliccate qui per sfogliare la gallery.

 

 

Ama supercross 450 2015: dungey scappa

Gara dopo gara la classifica della 450 prende sempre più forma. Ryan Dungey, dopo aver conquistato la tabella rossa a Oakland, ha incrementato il suo vantaggio in Campionato ogni fine settimana, distaccando prima Roczen, poi Canard e ora Tomac. È proprio il pilota del Team Honda GEICO a salire virtualmente e momentaneamente sul secondo gradino del podio del torneo. Giochi conclusi, dunque? Nossignore. Tutto può ancora succedere, anche se con un Dungey così c’è poco da fare.

Nel main event di Daytona Andrew Short (KTM BTO Motorsport) conquista l’holeshot davanti a Weston Peick (Yamaha) e Ryan Dungey, ma nella prima parte della gara il leader dell’AMA Supercross 2015 è bravo a evitare l’incidente che stende Cole Seely e a prendere la testa della corsa con un sorpasso da applausi su Short, dopo un rettilineo in puro stile Red Bull Straight Rhythm. Inizia la rimonta di Chad Reed e Eli Tomac: il primo poi cade e termina quinto, il secondo mette le ruote davanti a tutti tranne che a Dungey e finisce sul terzo gradino del podio. Lezione di stile l’azione del pilota GEICO sulle whoops a metà gara (guardate il video qui sopra per assistere al fantastico gesto tecnico). Bella gara in rimonta anche per Blake Baggett, particolarmente veloce e a suo agio sul circuito di Daytona.

 

250: musquin quasi a punteggio pieno

Prosegue la corsa al titolo per Marvin Musquin (Red Bull KTM) grazie ad una fantastica prestazione nel Daytona Speedway. Il pilota francese si impone su Justin Bogle (Honda GEICO) e Jeremy Martin (Yamaha) con una performance in ascesa. Impotenti il Campione in carica e il Campione dell’AMA Pro Motocross 2014 davanti ad una performance del genere. Giro dopo giro Musquin aumenta il suo vantaggio sugli inseguitori dopo aver conquistato la testa della corsa ancora prima della seconda curva del primo giro. Bogle non può far altro che osservare il suo avversario allontanarsi mano a mano che passano i giri, mentre Martin è bravo a risalire la classifica con sorpassi da Campione. Ora la classifica generale vede Musquin con 97 punti su 100 disponibili, con un vantaggio di 12 punti proprio sul pilota Yamaha.

 

Ama supercross 2015, daytona: classifica main event 450

  1. Ryan Dungey (KTM)
  2. Eli Tomac (HON)
  3. Blake Baggett (SUZ)
  4. Cole Seely (HON)
  5. Chad Reed (KAW)
  6. Trey Canard (HON)
  7. Jason Anderson (HUS)
  8. Weston Peick (YAM)
  9. David Millsaps (KAW)
  10. Broc Tickle (SUZ)

 

Ama supercross 2015: classifica generale

  1. Ryan Dungey 224
  2. Trey Canard 184
  3. Eli Tomac 159
  4. Ken Roczen 156
  5. Chad Reed 140
  6. Jason Anderson 140
  7. Cole Seely 138
  8. Blake Baggett 135
  9. Andrew Short 109
  10. Broc Tickle 107

 

Ama supercross 2015, daytona: classifica main event 250 east

  1. Marvin Musquin (KTM)
  2. Justin Bogle (Honda)
  3. Jeremy Martin (Yamaha)
  4. Joey Savatgy (Kawasaki)
  5. RJ Hampshire (Honda)
  6. Jimmy Decotis (Honda)
  7. Kyle Peters (Honda)
  8. Anthony Rodriguez (Yamaha)
  9. Mitchell Oldenburg (Yamaha)
  10. Martin Davalos (Husqvarna)

 

Ama supercross 2015: classifica generale 250 east

  1. Marvin Musquin 97
  2. Jeremy Martin 85
  3. Justin Bogle 84
  4. Joey Savatgy 72
  5. Martin Davalos 56
  6. RJ Hampshire 54
  7. Anthony Rodriguez 47
  8. Vince Friese 46
  9. Kyle Peters 43
  10. Jimmy Decotis 42

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA