53enne, infastidito dal rumore, spara verso il crossodromo

Esce dalla propria abitazione e spara verso la pista piena di gente. È accaduto a Sonico, Brescia, dove per fortuna non ci sono stati feriti. Il 53enne è stato arrestato dai Carabinieri

1/4

Un 53enne, infastidito dai rumori causati dalle moto in pista e già innervosito da screzi con i gestori del crossodromo, è uscito dalla propria abitazione a Sonico (Brescia) imbracciando un fucile da caccia e ha sparato due colpi in direzione dell’impianto sportivo, distante circa 50 metri. Al momento degli spari erano presenti in pista una ventina di motociclisti, accompagnati da altrettanti spettatori. Il gesto sconsiderato non ha causato feriti e il 53enne, incensurato, è stato arrestato dalle forze dell’ordine con l’aggravante di detenzione e porto illegale di arma, minaccia aggravata dall'uso di armi e accensioni ed esplosioni pericolose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli