Moto elettriche Zero Motorcycles: ecco quanto costano

La Casa americana ha diramato il listino prezzi della gamma moto 2015. Nel catalogo troviamo quattro modelli, tutti elettrici: tre naked in diverse configurazioni e potenze e una moto per il fuoristrada. Motori da 44 a 68 CV. Info, foto e quotazioni

Moto elettriche zero motorcycles: ecco quanto costano

Il segmento delle moto elettriche sta diffondendosi sempre più anche nel nostro Paese. Questo ce lo avete confermato anche voi: ben il 60% dei partecipanti al nostro sondaggio si infatti è detto disposto ad acquistare una moto elettrica in futuro! Tra le varie (e valide) proposte in questo campo troviamo le moto della Casa americana Zero Motorcycles. Nel loro catalogo troviamo quattro modelli: tre naked di diverse potenze e configurazione ed una moto per il fuoristrada. Sfogliate le immagini delle moto Zero presenti nella gallery, poi andiamo a conoscerle meglio e a scoprire quanto costano (tutti i prezzi delle moto riportati in questo articolo sono da intendersi con la formula “chiavi in mano”, comprensiva di messa su strada, che Motociclismo quantifica in 250 euro).

 

Tre differenti naked realizzate sulla stessa base

Le tre naked della Casa (S, SR e DS) sono realizzate sulla stessa base ciclistica, ovvero telaio in lega leggera e sospensioni Showa dedicate e completamente regolabili. La frenata è affidata a due dischi, con l’anteriore da 320 mm e ABS Bosch di serie. Le differenze stanno nelle diverse potenze del motore e in una configurazione più offroad per la DS. Si parte dalla versione “base” denominata S, con il motore da 54 CV, poi c’è la più sportiva SR, in grado di erogare 68 CV, e chiude il gruppo delle naked la DS da 54 CV, con ruote tassellate e sospensioni con una maggiore escursione.

La Zero S è disponibile in due colori (nero o giallo) ad un prezzo di 14.470 euro c.i.m. la versione con batterie FZ 9.4 e a 16.500 euro con batterie FZ 12.5 (assicurano una maggior autonomia, la Casa dichiara oltre 240 km). Stessi prezzi anche per la versione DS, disponibile in arancio o bianco. La più sportiva SR invece è disponibile solo in rosso, con batterie FZ 12.5, ad un prezzo di 18.540 euro c.i.m. Se volete scoprire come si comporta su strada la più sportiva del gruppo non perdetevi Motociclismo di luglio. Su tutte e tre le versioni naked della Casa è possibile installare una batteria aggiuntiva di 2,8 kWh (Power Tank) in modo da aumentare l’autonomia della moto; questo accessorio è in vendita ad un prezzo di 2.440 euro e può essere installato anche in un secondo momento.

 

Una moto da cross silenziosa

Come detto, nella gamma 2015 Zero Motorcycles è presente anche una moto per il fuoristrada. La Zero FX è in grado di erogare una potenza di 44 CV con una coppia massima di 95 Nm, il tutto con un peso contenuto in 131 kg. La FX è disponibile solo in nero ad un prezzo di 10.640 euro c.i.m. la versione con batterie ZF 2.8, ci vogliono invece 13.050 euro per la versione con batterie ZF 5.7. Su tutte le moto Zero è possibile effettuare “il pieno” semplicemente collegando la moto ad una normale presa di corrente, ovviamente il tempo di ricarica delle batterie varia in base alla loro capienza. Per la ricarica completa però i tempi sono abbastanza lunghi, intorno alle 8 ore, che diventano circa 4 con il quick charger (optional, 669 euro). 

Vi ricordiamo inoltre, che per salire in sella ad una moto elettrica Zero è sufficiente la patente A2, in quanto queste moto presentano una potenza continua non superiore a 35 kW e un rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg.

 

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA