di Beppe Cucco - 11 giugno 2019

Yamaha EC-05, scooter elettrico con batterie intercambiabili

Una volta scariche le batterie del nuovo scooter elettrico Yamaha EC-05 possono essere rimosse dal veicolo e sostituite, nelle apposite colonnine, con unità cariche. Realizzato in collaborazione con Gogoro verrà commercializzato a partire dall'estate in Taiwan
1/13 Yamaha EC-05
Tutte le grandi Case produttrici stanno investendo in ricerca e sviluppo nel campo dell’elettrico. Qualche mese fa i quattro colossi giapponesi (Honda, Kawasaki, Suzuki e Yamaha) hanno stretto un accordo per creare una batteria standard e intercambiabile tra i vari modelli. Questo permetterebbe infatti di eliminare i limiti attuali dei veicoli elettrici, ovvero l’autonomia limitata unita a tempi di ricarica elevati.

Ora Yamaha presenta il primo scooter dotato di batteria intercambiabile, l’EC-05, realizzato in collaborazione con Gogoro. Caratteristiche tecniche del veicolo non sono ancora state diffuse, ma quello che si sa è che, appunto, lo scooter offrirà la possibilità di fermarsi nelle stazioni di ricarica GoStation di Gogoro e scambiare la propria batteria scarica con un’unità completamente carica. In questo modo i tempi di ricarica verrebbero completamente abbattuti. Per quanto riguarda le prestazioni voci ufficiose parlano di un’autonomia vicina ai 100 km e di una velocità massima di circa 100 km/h.

La vendita del nuovo EC-05 inizierà ad agosto in Taiwan e al momento non si sa se Yamaha abbia intenzione o meno di commercializzare lo scooter elettrico anche in altri paesi. Qui sotto trovate il video di presentazione di questo nuovo modello.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli