16 July 2018

La Land of Joy di Scrambler vi aspetta al WDW2018

I piloti Ducati si sfideranno nella Flat Track Race sul tracciato dell’Arena di Misano. Per tutti musica dal vivo, la possibilità di un volo in mongolfiera, test ride, scuola guida, le special finaliste del contest "Custom Rumble" e tante altre divertenti iniziative
1/21 Casey Stoner - World Ducati Week 2018
Tra le numerose attività confermate al World Ducati Week, il grande raduno Ducati in programma al “Misano World Circuit Marco Simoncelli” dal 20 al 22 luglio, si aggiunge l'universo "Land of Joy Scrambler" con delle iniziative all’insegna del divertimento.

Nella prima giornata, venerdì 20 luglio, ad aprire le competizioni previste in calendario al WDW2018, sarà la Flat Track Race che vedrà protagonisti i piloti Ducati: Andrea Dovizioso, vincitore dell’edizione 2016, Troy Bayliss, Danilo Petrucci, Jack Miller e Michele Pirro, sono solo alcuni dei piloti che si sfideranno in sella alle Scrambler Flat Track Pro, appositamente preparate in configurazione race. La gara si svolgerà sul tracciato dell’Arena di Misano, un chilometro di pista in terra battuta.
Andrea Dovizioso è il vincitore del Flat Track Race al WDW 2016
Ad animare poi lo Scrambler Village durante tutte e tre le giornate del raduno ci saranno numerose attività, accompagnate dall'intrattenimento musicale. Sul palco si alterneranno sessioni di musica dal vivo e collegamenti live della Scrambler Radio, per consentire anche a chi non riuscirà ad essere presente a Misano di vivere in diretta l’evento. All'interno dello School Bus Scrambler verrà allestito uno studio fotografico per ritrarre gli appassionati presenti; le foto realizzate comporranno il primo libro Scrambler che celebrerà i cinque anni dalla nascita del brand.

Un’area sarà dedicata esclusivamente alla nuova Scrambler 1100 che, insieme a tutti gli altri modelli della gamma, sarà a disposizione dei visitatori per i test ride. Tra le iniziative che permettono agli appassionati di salire in sella c’è anche la Scrambler Flat Track School, per imparare a derapare su ovali sterrati in sella alle Scrambler Sixty2 modificate appositamente per l’occasione.

Come nell’edizione passata, il WDW2018 ospiterà la premiazione del contest “Custom Rumble, il concorso dedicato alle migliori special Scrambler. Le quattro Custom finaliste delle categorie Best Dealer, Best Private Customizer, Best Customer e Best Rookie, saranno esposte e una giuria di esperti decreterà la moto vincitrice premiandola sul palco.
1/20 Aree è la Ducati Scrambler Sixty2 special realizzata dai customizzatori Thailandesi di "Tanapol" finalista del contest Custom Rumble II nella categoria "Rookie Rumble"
A dare spettacolo nell’area anche il Silodrome, una struttura cilindrica in legno all’interno della quale tre stuntman correranno in sella a tre Scrambler lungo il muro verticale del Colosseum, sfidando le più elementari leggi di gravità ed esibendosi in acrobatiche performance motociclistiche, con un programma che verrà proposto più volte nel corso di ogni giornata.

Non mancherà nella Land of Joy uno spazio dedicato allo street food e a completare la carrellata di attrazioni e iniziative ci sarà anche una mongolfiera che offrirà ai presenti la possibilità di un volo sopra al paddock del World Ducati Week 2018.

Già disponibili i biglietti

Se volete partecipare al WDW2018 potete acquistare il biglietto in diverse modalità, tutte le informazioni sono disponibili qui. Per ulteriori informazioni, e per rimanere costantemente aggiornati con tutte le novità in tempo reale, prima e durante l’evento, è disponibile gratuitamente sugli store la nuova App ufficiale del World Ducati Week 2018.

Durante l’evento la WDW App permetterà a chi la attiva di partecipare a giochi e accedere a opportunità esclusive. Disponibile per i dispositivi iOS e Android, è possibile scaricare la WDW App da Apple Store e Play Store.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA