Tiger Sport 660, in arrivo da Triumph una nuova crossover

Triumph mostra in anticipo le immagini della nuova Tiger Sport 660 2022, fotografata durante le ultime fasi di test su strada prima del lancio. La crossover verrà presentata in autunno, ma dal nome e dalle foto si possono già intuire alcune cose…

1/7

La novità era già stata annunciata alla presentazione della Trident 660: la famiglia entry level si amplierà con una Adventure Bike e una Adventure Sport. Quest’ultima è stata sorpresa – con livrea camuffata – in alcuni test su strada. Non sono stati diffusi i dati relativi a questo modello, se non il nome Tiger Sport 660, ma dalle immagini è evidente che si tratti di una crossover che sfrutta la base meccanica e ciclistica della Trident. Il motore è il tre cilindri in linea di 660 cc con distribuzione bialbero a 4 valvole per cilindro che, sulla nuda di Hinckley, sviluppa 81 CV a 10.250 giri/min e 64 Nm a 6.250 giri/min. C’è da supporre che le prestazioni siano vicine anche per la Tiger. Probabilmente comune sarà anche l’elettronica, con comando ride by wire e due riding mode (Road e Rain) e controllo di trazione, oltre al modulo bluetooth che permette alla strumentazione di interfacciarsi con smartphone e GoPro. Il telaio appare del tutto simile a quello della Trident: si tratta di un traliccio in tubi d’acciaio con motore stressato, abbinato ad un forcellone in alluminio. Le sospensioni Showa promettono, almeno a prima vista, un’escursione leggermente maggiore di quelle della sorella naked. Identiche invece le ruote in lega da 17”, che calzano pneumatici Michelin Road 5 nelle misure 120/70 ant. e 180/55 post. Uguale anche l’impianto frenante, con due dischi da 310 mm e pinze flottanti a due pistoncini davanti e disco con pinza flottante a un pistoncino dietro. Ancora sconosciuto il prezzo. La moto verrà svelata ufficialmente in autunno.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA