Test Jerez: Ducati detta legge con Petrucci e Dovizioso

Il primo giorno di test MotoGP a Jerez de la Frontera si è concluso con le Ducati ufficiali di Petrucci e Dovizioso davanti a tutti. Nakagami con la migliore Honda, Viñales il più veloce delle Yamaha. Marquez e Lorenzo sono vicinissimi, spavento per Mir con Suzuki. Rossi è nelle retrovie
1/25 Test MotoGP, Jerez de la Frontera: Andrea Dovizioso - Ducati
Danilo Petrucci chiude in testa il primo giorno di test MotoGP a Jerez de la Frontera. Il Petrux è stato l’unico pilota capace a scendere sotto il muro del minuto e 38 (1’37”968), e ha girato veramente forte anche durante la mattinata, prima che Jorge Lorenzo prendesse il comando. Si tratta di una “doppietta” Ducati con Dovizioso al 2° posto e staccato di 217 millesimi. I due piloti, insieme a Bautista (9°), hanno provato un nuovo telaio per il 2019 oltre che a delle “ali” sul posteriore. Il Dovi verso le ore 16,00 è stato protagonista di una caduta alla curva 5, senza nessuna apparente conseguenza fisica visto che il pilota è rientrato ai box sulle sue gambe. Problemi tecnici invece per la Ducati #43 di Jack Miller.

La migliore Honda in pista è di Takaaki Nakagami: il giapponese chiude 3° a 380 millesimi da Petrucci, mettendosi alle spalle Marquez (5°) e Lorenzo (7°). I due piloti HRC hanno a disposizione due moto ciascuno, completamente diverse da pilota a pilota: Lorenzo per esempio ha provato un serbatoio più lungo ed una sella più ampia, richieste dal Porfuera dopo i test di Valencia.

Yamaha è alle prese con due versioni del motore 2019, ed alla fine del Day 1 il più veloce della Casa di Iwata è Maverick Viñales (4°) mentre ben figura Franco Morbidelli (6°) con la M1 del Team Petronas. Il miglior rookie di giornata è Joan Mir, vittima di una spaventosa caduta (senza conseguenze) durante la mattina, che termina 10° in sella alla GSX-RR. Undicesimo tempo per Iannone, che continua il suo approccio con l’Aprilia RS-GP: è a solo 1 secondo da Petrucci, ma centra sigla appena 24 tornate a causa di una caduta. Il pilota più stakanovista di giornata è Alex Rins (13°) autore di ben 87 tornate.

La migliore KTM è di Pol Espargaro con il 16° tempo, più indietro Johann Zarco con il 19° tempo; le KTM private del Team Tech3 sono rispettivamente 21a (Syarhin) e 23a (Oliveira).

Per quanto riguarda i piloti italiani, troviamo Pecco Bagnaia al 14° posto, solamente 17° tempo per Valentino Rossi che è rientrato ai box per un problema (ancora ignoto) al motore; mentre in ultima posizione Matteo Baiocco con l’Aprilia RS-GP che prende il posto di un assente Aleix Espargaro.

Test MotoGP, Jerez de la Frontera: classifica tempi Day 1

Pos. Pilota Team Giro veloce Distacco Giri
1 PETRUCCI, Danilo Ducati Team 1:37.968 44 / 53
2 DOVIZIOSO, Andrea Ducati Team 1:38.185 0.217 53 / 53
3 NAKAGAMI, Takaaki LCR Honda IDEMITSU 1:38.348 0.380 57 / 66
4 VIÑALES, Maverick Yamaha Factory Racing 1:38.376 0.408 55 / 58
5 MARQUEZ, Marc Repsol Honda Team 1:38.517 0.549 28 / 50
6 MORBIDELLI, Franco Petronas Yamaha SRT 1:38.659 0.691 53 / 69
7 LORENZO, Jorge Repsol Honda Team 1:38.749 0.781 31 / 56
8 MILLER, Jack Alma Pramac Racing 1:38.816 0.848 61 / 72
9 BAUTISTA, Alvaro Ducati Test Team 1:38.830 0.862 36 / 64
10 MIR, Joan Team SUZUKI ECSTAR 1:38.956 0.988 52 / 52
11 IANNONE, Andrea Aprilia Racing Team Gresini 1:39.008 1.040 20 / 24
12 RABAT, Tito Reale Avintia Racing 1:39.097 1.129 49 / 53
13 RINS, Alex Team SUZUKI ECSTAR 1:39.150 1.182 29 / 87
14 BAGNAIA, Francesco Alma Pramac Racing 1:39.157 1.189 50 / 51
15 QUARTARARO, Fabio Petronas Yamaha SRT 1:39.414 1.446 59 / 59
16 ESPARGARO, Pol Red Bull KTM Factory Racing 1:39.552 1.584 46 / 56
17 ROSSI, Valentino Yamaha Factory Racing 1:39.564 1.596 28 / 50
18 SMITH, Bradley Aprilia Racing Test Team 1:40.174 2.206 64 / 69
19 ZARCO, Johann Red Bull KTM Factory Racing 1:40.192 2.224 45 / 56
20 ABRAHAM, Karel Reale Avintia Racing 1:40.438 2.470 29 / 43
21 SYAHRIN, Hafizh KTM Tech 3 Racing 1:40.630 2.662 38 / 51
22 GUINTOLI, Sylvain SUZUKI Test Team 1:40.743 2.775 31 / 48
23 OLIVEIRA, Miguel KTM Tech 3 Racing 1:41.699 3.731 57 / 61
24 BAIOCCO, Matteo Aprilia Racing Team Gresini 1:42.766 4.798 44 / 49

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA