Suzuki V-Strom 1000 ABS: ci sali ed è subito amica

Ecco il terzo dei 7 video che descrivono singolarmente le moto che hanno partecipato alla nostra super prova in Tunisia. In ordine alfabetico inverso, oggi parliamo della Suzuki V-Strom 1000: la “piccola” del lotto è valida ed intelligente, non ha deluso (ma nemmeno entusiasmato)

Suzuki v-strom 1000 abs: ci sali ed è subito amica

Con questo filmato, continuiamo la rassegna dei video “singoli” della nostra comparativa maxienduro in Tunisia. Di questa prova in generale ormai sapete tutto (qui tutti gli articoli di Motociclismo.it), dato che è su motociclismo di Maggio e abbiamo pubblicato sul sito la gallery e il video ufficiali, con la proclamazione della vincitrice.

 

UNA PER UNA

Ora è il momento di approfondire ulteriormente, con 7 video che sviscerano ogni singola moto con i commenti dei nostri tester e le immagini bellissime della prova ma “personalizzate” per ogni moto. Vi diciamo quindi come siamo arrivati al verdetto finale, tra continui colpi di scena e divertenti dietro le quinte. BMW R 1200 GS Adventure, Honda Crosstourer, KTM 1190 Adventure R, Moto Guzzi Stelvio 1200 8V NTX, Suzuki V-Strom 1000 ABS 3L, Triumph Tiger Explorer XC SE, Yamaha XT1200ZE Super Ténéré: sono loro le protagoniste e ve le presentiamo in ordine alfabetico inverso.

 

FACILE PER TUTTI E PIACEVOLE, MERITEREBBE PIÙ PERSONALITÀ

Una delle novità della prova è la Suzuki V-Strom 1000 ABS in allestimento 3L, una moto che tutti attendevano al varco della comparativa per verificare se il “downsizing” operato da Suzuki per il suo ritorno alle maxienduro è stata una buona idea oppure no. E in effetti l’operazione ha un senso, regalando una moto compatta, maneggevole e amichevole, ma con un motore non certo privo di muscoli. Perlomeno in basso, perché agli alti regimi è meglio non insistere. I nostri tester l’hanno apprezzata su strada e sulle dune (sorpresa!), ma avrebbero gradito valigie più ampie e un ABS disinseribile o meno invasivo in fuoristrada. Una moto che si sceglie con la testa e il portafogli, perché l’estetica… (qui la gallery).

 

Buona visione, scoprite nel video come giudicano la Suzuki i nostri tester, come al solito senza peli sulla lingua.

 

 

GIÀ PUBBLICATI

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli