SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Suzuki GSX-R 1000 SE Limited Production

La Casa di Hamamatsu festeggia i 50 anni di presenza negli Stati Uniti con un nuovo modello speciale bianco e blu. 100 gli esemplari prodotti, di cui 50 vanno all'Europa

Suzuki gsx-r 1000 se limited production

Se si parla di MotoGP, da quest’anno si può parlare ancora di Suzuki, il cui prototipo, che correrà nel 2015, ha effettuato i test ufficiali insieme alle moto delle marche rivali. In occasione dell’ultima gara del Motomondiale, per celebrare il cinquantesimo anniversario della propria presenza sul territorio statunitense, Suzuki ha presentato un’altra edizione speciale e limitata della GSX-R 1000, che va ad affiancare la gemella 1 Million Commemorative Edition presentata all’Eicma 2012 e venduta in soli 1985 esemplari (perché è nel 1985 che è iniziata la storia di questa fortunata e amata dinastia di moto).

 

SPECIALE A LIVELLO GRAFICO E STILISTICO

Come la precedente edizione limitata, la 2014 Suzuki GSX-R 1000 SE Limited Production (così si chiamerà) presenta variazioni solo a livello estetico: la ciclistica e il motore rimangono fedeli al modello originale.

Ad affiancare il colore bianco, che domina su tutta la moto, e le grafiche speciali blu, nella gallery si può vedere la cromatura del telaio e i cerchi bicolori, bianchi e blu. La Casa di Hamamatsu aggiunge alla sua nuova “limited edition” la viteria, gli steli della forcella e la catena blu che, insieme alle due selle (conducente e passeggero) e alle prese d’aria attorno al faro, richiamano il tema delle grafiche.

I soli 100 esemplari che verranno prodotti sono contrassegnati con la tipica targhetta numerata sulla piastra di sterzo. Nel corso della presentazione a Indianapolis, Suzuki ha dichiarato che 50 moto verranno vendute esclusivamente sul mercato degli Stati Uniti, le altre 50 saranno invece destinate al mercato europeo. Non è stato comunicato il prezzo della GSX-R 1000 SE Limited Production.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA