Richiamo KTM 690 SMC R ed Enduro: controllo al freno posteriore

La Casa di Mattighofen ha comunicato un richiamo per i due modelli LC4, invitando i clienti a recarsi a un concessionario ufficiale per controllare il serraggio della leva del pedale. L’operazione richiederà pochi minuti ed è gratuita

Richiamo ktm 690 smc r ed enduro: controllo al freno posteriore

Durante un normale test di controllo della linea di assemblaggio delle due monocilindriche gemelle 690 ENDURO R e SMC R, i tecnici della Casa austriaca hanno riscontrato che la coppia di serraggio necessaria al corretto fissaggio del pedale del freno non rientra nel target. Niente di grave, fortunatamente (il richiamo delle nuove BMW R 1200 RT si basa su tutt'altri presupposti).

 

STRINGI E RIPARTI

L’inconveniente delle due arancioni potrebbe essere dovuto alla non corretta taratura della chiave con cui si esegue l’operazione di fissaggio. KTM ha già provveduto a informare tutti i clienti che hanno acquistato le suddette motociclette, inviando direttamente una lettera. Inoltre, pubblicherà i numeri di telaio interessati al richiamo sul sito ufficiale KTM nella sezione “Assistenza”.

L’intervento per serrare correttamente il pedale del freno dovrà essere eseguito esclusivamente presso un concessionario ufficiale KTM e richiederà pochi minuti e, ovviamente, tale operazione è a titolo gratuito.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA