di Nicolas Patrini - 30 giugno 2019

Il regolamento FIM Enel MotoE 2019

Manca una settimana esatta alla prima gara della Coppa del Mondo FIM Enel MotoE 2019, al via in Germania. Ripassiamo insieme il regolamento
Energica Ego Corsa e ogni team ha un prototipo all’interno del box. Tutte le modifiche apportate al modello standard, concepito appositamente per la competizione, devono essere approvate dal Regolamento Tecnico. 18 piloti rappresentano 12 team e le wild card non sono consentite. Le gomme sono Michelin ed è consentita un’allocazione aggiuntiva oltre a quelle montate sulle moto. Un fine settimana della categoria comprende: prove libere, qualifiche e gare. Le libere non prevedono la divisione in Q1 e Q2 e l’ordine della griglia di partenza della E-Pole è deciso dal risultato della FP. Non vi è un Warm Up prima della gara, ma solamente il giro di allineamento prima dello spegnersi del semaforo del via. In allegato (qui sotto) trovate il regolamento completo.
1/12 MotoE 2019: simulazione di gara a Valencia
© RIPRODUZIONE RISERVATA