di Beppe Cucco
18 February 2022

Le prime foto della nuova Royal Enfield Scram 411, l’Himalayan “stradale”

Foto spia che arrivano dall’India ci permettono di vedere la versione definitiva della nuova Royal Enfield Scram 411 2022. Sviluppata sulla base tecnica della sorella Himalayan, ha alcuni dettagli che la rendono più "stradale"

1/6

Royal Enfield Scram 411 - pic by: Team-bhp.com

Solo pochi giorni fa vi abbiamo parlato della nuova Royal Enfield Scram 411 2022, una versione “stradale” della Royal Himalayan, in quanto ci erano arrivate le prime immagini e i dettagli “rubati” di questo nuovo modello. Ora torniamo sull’argomento perché ci sono le prime foto spia, pubblicate dai colleghi di Team-bhp.com, che ci mostrano meglio la moto.

Le foto sono state scattate all’interno del magazzino di un concessionario indiano, per cui immaginiamo anxhe che non manchi molto all’unveiling ufficiale della moto. Si conferma il design molto simile a quello della Himalayan. Tuttavia, ci sono alcune differenze evidenti. Ad esempio, la nuova Scram 411 non ha il grande parabrezza è ed inoltre priva del portapacchi anteriore. Ci sono, invece, delle piccole appendici laterali sul serbatoio. La differenza più grande, però, è la ruota anteriore, non più da 21”, ma da 19” (il cerchio posteriore resta da 17”). Un altro grande cambiamento è il quadro strumenti. Invece della configurazione della Himalyan, la nuova Scram 411 avrà una strumentazione più semplice, simile a quella che abbiamo già visto sulla Meteor 350, con il sistema di navigazione turn by turn incluso. Oltre a tutto ciò, il maniglione del passeggero è diverso e non c'è il portapacchi posteriore. Cambiano anche il parafango anteriore, che qui è a filo ruota, e la sella, su un unico livello. Resta invariato il telaio, ma l’altezza da terra si abbassa di 20 mm, attestandosi ora a quota 200 mm.

Il motore sarà il monocilindrico di 411 cc che già conosciamo (anche se sappiamo che una Himalayan di 650 cc è in cantiere); un propulsore in grado di erogare una potenza massima 24,5 CV a 6.500 giri/min, con un picco di coppia di 32 Nm a 4.000 giri/min.

Queste sono tutte le informazioni che ci sono al momento in merito alla nuova Royal Enfield Scram 411.

Visto che la moto inizia ad essere distribuita da concessionari in India non dovrebbe mancare molto al suo unveiling ufficiale, che potrebbe avvenire a giorni. Immaginiamo che poi, nei mesi successivi, la nuova Royal Enfield Scram 411 2022 arriverà anche da noi.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA