Portapacchi Givi: accessoriamo il bauletto!

L'azienda bresciana propone un telaietto in metallo, nero o grigio, da collocare sopra ai bauletti Monokey, utile ad aumentare ulteriormente il volume di carico. Info, foto e dettagli

Portapacchi givi: accessoriamo il bauletto!

Se siete inguaribili viaggiatore e lo spazio a bordo non è mai abbastanza Givi (che ha appena inaugurato il nuovo Visenzi Motomarket) propone un portapacchi da montare sopra i bauletti del Marchio, che mira ad aumentare ulteriormente la possibilità di stivaggio di piccoli carichi a bordo. (cliccate qui per le immagini del prodotto).

 

Portapacchi givi: come è fatto

I telaietti dei portapacchi sono realizzati in metallo verniciato, di colore grigio o nero. I punti di attacco al bauletto sono quattro e, per facilitare il montaggio, viene fornita una dima con i punti di foratura (sebbene alcuni bauletti abbiamo, presegnati, i punti foro).

 

Portapacchi givi, una  comoditá su strada e offroad

I portapacchi Givi rappresentano una utile soluzione sia per il motociclista urbano (che prediligerà i bauletti V46 o Maxia) che per coloro che amano i viaggi in fuoristrada: è disponibile, infatti, la possibilità di accessoriare i bauletti Trekker, pensati per le maxi enduro.

Qui di seguito i codici delle varie versioni del portapacchi, che possono essere adattate alle diverse tipologie di bauletti Givi

 

  • E159 – per tutte le versioni V47 e V56 (Maxia 4)
  • E81B – per E360, E460, E50 Maxia.
  • E96B - per tutte le versioni E52 Maxia ed E55 Maxia.
  • E96BG – modello identico al precedente ma in colore grigio
  • E107B – per tutte le versioni V46
  • E152 – specifico per le valigie TREKKER da 33 e da 46 litri (nel caso di utilizzo posteriore)
  • E142B – specifico per top case TREKKER da 52 litri.

 

Scheda tecnica

  • Nome: Portapacchi Givi
  • Materiale: metallo verniciato grigio o nero
  • Superficie di montaggio: bauletti Givi
  • Prezzo: attualmente da definire

 

 

www.givi.it

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA