La pioggia modifica la Dakar 2023

Sì, piove anche nel deserto! E proprio a causa della pioggia degli ultimi giorni, che ha allagato il bivacco Al Duwadimi, la carovana della Dakar deve trovare un'altra sistemazione. Per questo motivo gli organizzatori si sono visti obbligati a cambiare le prossime tappe

1/7

Dakar 2023

La pioggia modifica la Dakar 2023. Ebbene sì, piove anche nel deserto! E proprio a causa della pioggia degli ultimi giorni, che ha allagato il bivacco Al Duwadimi, la carovana della Dakar deve trovare un'altra sistemazione. Per questo motivo le tappe 6 e 7 sono state modificate.

Il 6 gennaio la tappa 6 si svolgerà sulla speciale inizialmente prevista, ma su una distanza ridotta di circa 100 chilometri. I piloti percorreranno poi un percorso di collegamento (di circa 300 chilometri) fino al bivacco di Riyadh.

Il giorno successivo, il 7 gennaio, i piloti disputeranno la speciale inizialmente prevista per la tappa 8 (Al Duwadimi > Riyadh). Al termine di questa speciale, se le condizioni meteorologiche saranno favorevoli, la carovana si recherà al bivacco di Al Duwadimi.

Il programma dell'8 gennaio verrà deciso a seconda di come evolverà il tempo.

Dakar 2023 che al termine della tappa 5, vinta da Adrien Van Beveren, vede al comando della classifica generale Sam Howes, davanti a Benavides (+0,44”) e Klein (+1’40”); qui trovate le classifiche complete.

1/31

Dakar 2023 - Joan Barreda 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA