Orari TV MotoGP -virtuale- Jerez 2020. Le line up dei piloti al via

Nello stop forzato imposto dal Covid-19 eccoci arrivati al terzo appuntamento con la MotoGP 2020 virtuale. Questa domenica i piloti si sfideranno online per il GP di Spagna, tra i cordoli del circuito di Jerez de la Frontera. Ad affiancare la MotoGP ci saranno anche Moto3 e Moto2. Ecco gli orari TV e streaming delle qualifiche e delle gare

1/21

MotoGP 2020 - Milestone

1 di 5

Con il motomondiale ai box per la pandemia di Coronavirus questa domenica i piloti torneranno in pista -o meglio, sul divano di casa- per la terza #StayAtHomeGP della stagione 2020, il GP di Spagna, che si disputerà tra i cordoli virtuali del circuito di Jerez de la Frontera (nella stessa data in cui si sarebbe dovuto disputare il GP "vero"!). Oltre alla MotoGP in questa occasione gareggeranno tutte e tre le classi del Motomondiale. Al joypad quindi anche i piloti di Moto2 e Moto3. Un unico evento online durante il quale vedremo tre gare distinte.

La griglia MotoGP sarà composta da 11 piloti (nelle pagine successive le line up complete), che si sfideranno in una gara di 13 giri, l'equivalente del 50% della distanza di gara reale. Le griglie di partenza di Moto3 e Moto2 vedranno schierarsi 10 piloti che gareggiano su una distanza di otto giri, pari al 35% della distanza di gara. Inoltre, per la prima volta dalla sua uscita il 23 aprile, i piloti ora giocheranno con il nuovo videogioco ufficiale MotoGP 20 di Milestone.

1/15

MotoGP 2020 - Milestone

L'intero evento, comprese le qualifiche, sarà trasmesso in diretta alle 15 di domenica 3 maggio su MotoGP.com, sui social media della MotoGP (YouTube, Twitter, Facebook e Instagram) e su sito eSport MotoGP.

Oltre a ciò, sarà possibile seguire qualifiche e gara anche su Sky Sport MotoGP (canale 208) dalle ore 15 di domenica 3 maggio, con la telecronaca di Guido Meda e Mauro Sanchini.

L'ordine seguirà un normale weekend di gara, con la Moto3 che sarà la prima classe a scendere in pista, seguita da Moto2 e MotoGP. Dopo il Red Bull Virtual Grand Prix di Spagna, ci sarà anche una conferenza stampa post gara: MotoGP alle 17, Moto2 alle 17,30 e Moto3 alle 18.

1/15

MotoGP 2020 - Milestone

Aspar Team Gaviota: Albert Arenas
Leopard Racing: Dennis Foggia
SIC58 Squadra Corse: Niccolo Antonelli
Kömmerling Gresini Moto3: Gabriel Rodrigo
Rivacold Snipers Team: Tony Arbolino
Red Bull KTM Ajo: Raul Fernandez
Estrella Galicia 0,0: Sergio Garcia
Red Bull KTM Tech 3: Deniz Öncü
Sterilgarda Max Racing Team: Alonso Lopez
BOE Skull Rider Facile Energy: Ricardo Rossi

1/3

Red Bull KTM Ajo: Jorge Martin
Flexbox HP 40: Lorenzo Baldassarri
Italtrans Racing Team: Enea Bastianini
American Racing: Marcos Ramirez
Beta Tools Speed Up: Jorge Navarro
Liqui Moly Intact GP: Marcel Schrötter
Aspar Team: Aron Canet
Petronas Sprinta Racing: Jake Dixon
NTS RW Racing GP: Bo Bendsneyder
Sky Racing Team VR46: Luca Marini

1/3

Repsol Honda Team: Marc Marquez, Alex Marquez
Ducati Team: Danilo Petrucci
Monster Energy Yamaha MotoGP: Maverick Viñales
Team Suzuki Ecstar: Alex Rins
Petronas Yamaha SRT: Fabio Quartararo
Pramac Racing: Francesco Bagnaia
Reale Avintia Racing: Tito Rabat
Red Bull KTM Tech 3*: Miguel Oliveira, Iker Lecuona
Aprilia Racing Team Gresini: Lorenzo Savadori

Il Red Bull KTM Factory Racing cede il proprio posto in griglia al Red Bull KTM Tech 3. Takaaki Nakagami, pilota Honda Idemitsu, non può partecipare a causa dell’indisponibilità del videogioco MotoGP 2020 nel suo paese. Cal Crutchlow, pilota della LCR Honda Castrol, non è in grado di prendere parte a gare virtuali.

1/3

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA