di Beppe Cucco - 06 ottobre 2018

Le novità 2019 di Lambretta ad Intermot

Lambretta porta al Salone di Colonia la nuova V 125 Special Pirelli Edition, realizzata in serie limitata, e la V-Special BiColor. Le foto dei nuovi modelli
  • Salva
  • Condividi
  • 1/41 La gamma Lambretta V-Special 2019

    Già negli anni '50, Lambretta raccomandava sui propri scooter pneumatici Pirelli. Nel 2017 il Marchio è risorto grazie alla neonata "Lambretta GmbH", joint venture tra la Innocenti S.A. di Lugano (titolare del marchio) e l'austriaca KSR Group GmbH, e nello sviluppo della nuova Lambretta V-Special, sono state scelte fin da subito gomme della Casa della P lunga. Attualmente tutti gli scooter Lambretta venduti in Europa sono disegnati da Kiska e dotati di pneumatici Pirelli di primo equipaggiamento.

    In occasione di Intermot 2018, i due marchi celebrano la loro rinnovata collaborazione con un modello speciale, la Lambretta V 125 Special Pirelli Edition, limitata a sole 999 pezzi nel mondo. Sviluppata sulla base della V-Special, è caratterizzata dal dettagli in "rosso Pirelli" in contrasto con la finitura grigio opaco-nero. Come gli scooter Lambretta degli anni '50 e '60, Pirelli Edition è disponibile solo nella versione "Fix Fender" con parafanghi anteriori fissi, carrozzeria in acciaio e telaio tubolare. Moderna invece la dotazione: motore a iniezione di 125 cc, display LCD, fari a LED, presa di ricarica USB, vano portacasco e vano portaoggetti integrato.

    La Lambretta V 125 Special Pirelli Edition è già disponibile 3.499 euro.

    A Intermot Lambretta ha presentato anche la V-Special BiColor. Lo scooter, con carrozzeria bicolor nello stile della fine degli anni '50 e dei primi anni '60, sarà disponibile nelle combinazioni bianco/blu e bianco/rosso e avrà il classico "Fix Fender". Il prezzo di questa versione non è ancora stato diffuso.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultime news