La nuova Voge Valico 300Rally arriva in concessionaria

La Valico 300Rally sbarca in Italia. Disponibile presso i punti vendita nella sola colorazione grigio-gialla (lemon-yellow), si propone come la enduro tuttofare destinata ai possessori di patente A2 e per chi, anche esperto, desidera un mezzo leggero, semplice e versatile. Scopriamone le caratteristiche e il prezzo

1/16

Voge Valico 300Rally my 2022

1 di 2

Continua il consolidamento di Voge in Italia con l’arrivo in gamma - e presso le concessionarie - della Valico 300Rally, una piccola enduro tuttofare, dall’estetica avventurosa ispirata alle onroad Anni 80 anche se le linee sono più spigolose e moderne.

A caratterizzarla sono il parafango anteriore alto, il doppio faro accigliato con luci a LED e la sella lunga e piatta in un unico pezzo.

Essenziale nelle forme come nella dotazione, alla piccola enduro non manca nulla per chi ne sta valutando l’acquisto per un uso a 360°: il plexi non è ampio ma si sviluppa bene verso l'alto, le sospensioni sono a lunga escursione e dietro c’è un pratico portapacchi dove montare il bauletto o ancorare il bagaglio.

Tecnicamente nessuna variazione dal modello che era stato presentato in occasione di Eicma 21: telaio a doppia trave in acciaio, ruote a raggi da 21”-18”, motore monocilindrico da 292 cc con potenza massima 28,6 CV a 9.000 giri/min di e coppia massima di 25 Nm a 7.000 giri/min.

Voge dichiara una velocità massima dichiarata di 125 km/h, 150 kg di peso a secco e un serbatoio da 11 litri. La sella a 905 mm da terra non è bassissima, ma è anche vero che tenendo conto della seduta stretta e - di solito - la taratura morbida delle lunghe sospensioni, l’uso dovrebbe essere agevole anche per chi non è un gigante.

La nuova Voge Valico 300Rally è in vendita a 4.440 euro c.i.m.

Il prezzo presente in questo articolo è da considerarsi con la formula "chiavi in mano", comprensiva di "messa in strada", che Motociclismo quantifica in 250 euro.

Motore: monocilindrico 4 tempi, alesaggioxcorsa 78x61,2 mm, rapporto di compressione 11:1, doppio albero a camme in testa (DOHC) e 4 valvole, potenza massima 21 kW (28,6 CV) a 9.000 giri/min, coppia massima 25 Nm a 6.500 giri/min, velocità massima 125 km/h; serbatoio carburate 11 litri; Euro5

Trasmissione: primaria a ingranaggi, finale a catena; frizione multidisco in bagno d'olio con comando meccanico; cambio a sei marce

Telaio: a doppia trave in acciaio

Sospensioni: ant. forcella a steli rovesciati da 37 mm non regolabile ed escursione di 205 mm; post con forcellone in acciaio e ammortizzatore regolabile nel precarico regolabile; escursione di 80 mm

Freni: ant doppio disco da 265 mm, post disco singolo da 220 mm; ABS a doppio canale

Ruote: a raggi ant. 1,85x21" e post. 3,00x18”, con pneumatici ant 3.00-21 e post 5.10-18 (pressione ant 2,25 bar e post 2,30 bar)

Dimensioni in mm: LxLxA 2.107x 877x1.405, interasse 1.430, altezza sella 905, peso a secco 150 kg

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA