Incidente per Bulega, salterà il GP del Giappone

Per Nicolò in forse anche la gara di Phillip Island. Per il GP di Motegi Bulega sarà sostituito da Celestino Vietti Ramus
Questa settimana sul tracciato di Motegi si disputerà il GP del Giappone (qui gli orari TV). In MotoGP rientrerà Jorge Lorenzo, costretto a saltare lo scorso GP di Thailandia dopo la brutta caduta nelle libere; in Moto3, invece, sarà assente Nicolò Bulega. Un piccolo incidente domestico, non meglio specificato, ha reso necessario un intervento chirurgico per suturare alcuni tendini della mano destra. Su consiglio dei medici, e per agevolare il processo di recupero, Nicolò Bulega sarà costretto a saltare il GP del Giappone, e molto probabilmente anche l'Australia.

Al posto di Bulega, dal CEV, esordirà nel mondiale Celestino Vietti Ramus, che il prossimo anno correrà in Moto3 con lo Sky Racing Team VR46.
Ecco le parole di Nicolò: “Purtroppo, a causa di un infortunio domestico, sono stato costretto a sottopormi ad un piccolo intervento chirurgico per saturare alcuni tendini della mano. Per evitare complicazioni e recuperare in tempi brevi, i medici mi hanno consigliato assoluto riposo, motivo per cui salterò la gara a Motegi e molto probabilmente anche in Australia. E' un vero peccato perché in Thailandia, abbiamo chiuso il weekend in maniera positiva con una P7 come risultato finale. Le sensazioni erano buone e potevamo terminare la stagione in crescendo. Faccio un grande in bocca al lupo a Celestino per il suo debutto nel Campionato, sarà un'esperienza straordinaria”.
Il commento di Celestino Vietti Ramus: “Sostituire un pilota causa infortunio è sempre qualcosa che lascia un po’ di amaro in bocca e auguro a Nicolò di recuperare quanto prima. Allo stesso tempo però, per me che arrivo da un Campionato inferiore e che non ho mai corso nel Mondiale, questa è una grande opportunità per iniziare a conoscere il Team con cui gareggerò il prossimo anno e prendere confidenza con una di quelle piste che sarebbero state sconosciute. So che mi aspetta molto lavoro, sarà un salto davvero impegnativo e lavorerò per fare quanta più esperienza possibile”.
1/25

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA