04 May 2013

Moto2 e Moto3 Jerez: le pole a Rabat e Rins

Sulle 600 cc un velocissimo Rabat riesce ad avere la meglio su Redding e Nakagami. Corsi 11°, migliore italiano. Nella classe cadetta Rins, dopo una scivolata, si impone di prepotenza su Viñales e Salom. Antonelli sesto

Moto2 e moto3 jerez: le pole a rabat e rins

Le classi minori del Motomondiale tornano in pista a Jerez per le qualifiche del terzo round del campionato. Dopo la MotoGP, comincia il turno della Moto 2. Scott Redding non ci pensa molto a portarsi in testa e sembra davvero inavvicinabile. Il problema, comune a tutti i piloti, è rappresentato dall’asfalto rovente, con temperature che superano abbondantemente i 50°. Di conseguenza, rispetto alle prove libere del mattino, i tempi fanno fatica a scendere: nessun pilota, per gran parte del tempo utile, si avvicina all’1’43 “basso”. Il problema sembra essere l’ultimo settore della pista, ben interpretato dal solo Redding. Così, l’unico che riesce ad impensierire l’inglese è Esteve Rabat che, a 5 minuti dal termine, infiamma gli animi con 1’43”251. Un tempo non eclatante in assoluto (Pol Espargaro, oggi quarto, durante i test pre stagionali, aveva stampato 1’42”636) ma che gli basta per conquistare la prima casella davanti a Redding e a Takaaki Nakagami. Davvero sottotono le prestazioni degli italiani con Simone Corsi in undicesima posizione e Mattia Pasini in ventesima.


Motomondiale 2013 Jerez – Moto2: Griglia di partenza

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Data e ora

Distanza1st/Prev.

1

Esteve RABAT

SPA

Kalex

1'43.251

 

2

Scott REDDING

GBR

Kalex

1'43.698

0.447 / 0.447

3

Takaaki NAKAGAMI

JPN

Kalex

1'43.855

0.604 / 0.157

4

Pol ESPARGARO

SPA

Kalex

1'43.950

0.699 / 0.095

5

Jordi TORRES

SPA

Suter

1'43.990

0.739 / 0.040

6

Xavier SIMEON

BEL

Kalex

1'43.994

0.743 / 0.004

7

Nicolas TEROL

SPA

Suter

1'44.008

0.757 / 0.014

8

Marcel SCHROTTER

GER

Kalex

1'44.017

0.766 / 0.009

9

Thomas LUTHI

SWI

Suter

1'44.055

0.804 / 0.038

10

Anthony WEST

AUS

Speed Up

1'44.271

1.020 / 0.216

11

Simone CORSI

ITA

Speed Up

1'44.305

1.054 / 0.034

12

Toni ELIAS

SPA

Kalex

1'44.320

1.069 / 0.015

13

Dominique AEGERTER

SWI

Suter

1'44.341

1.090 / 0.021

14

Julian SIMON

SPA

Kalex

1'44.367

1.116 / 0.026

15

Mika KALLIO

FIN

Kalex

1'44.402

1.151 / 0.035

16

Ratthapark WILAIROT

THA

Suter

1'44.437

1.186 / 0.035

17

Mike DI MEGLIO

FRA

Motobi

1'44.532

1.281 / 0.095

18

Randy KRUMMENACHER

SWI

Suter

1'44.742

1.491 / 0.210

19

Sandro CORTESE

GER

Kalex

1'44.874

1.623 / 0.132

20

Mattia PASINI

ITA

Speed Up

1'44.882

1.631 / 0.008

21

Yuki TAKAHASHI

JPN

Moriwaki

1'44.904

1.653 / 0.022

22

Alex DE ANGELIS

RSM

Speed Up

1'44.976

1.725 / 0.072

23

Axel PONS

SPA

Kalex

1'45.050

1.799 / 0.074

24

Danny KENT

GBR

Tech 3

1'45.177

1.926 / 0.127

25

Kyle SMITH

GBR

Kalex

1'45.188

1.937 / 0.011

26

Dani RIVAS

SPA

Kalex

1'45.313

2.062 / 0.125

27

Alex MARIÑELARENA

SPA

Suter

1'45.322

2.071 / 0.009

28

Ricard CARDUS

SPA

Speed Up

1'45.375

2.124 / 0.053

29

Steven ODENDAAL

RSA

Speed Up

1'45.452

2.201 / 0.077

30

Johann ZARCO

FRA

Suter

1'45.494

2.243 / 0.042

31

Doni Tata PRADITA

INA

Suter

1'45.581

2.330 / 0.087

32

Louis ROSSI

FRA

Tech 3

1'45.796

2.545 / 0.215

33

Alberto MONCAYO

SPA

Speed Up

1'46.152

2.901 / 0.356

34

Rafid Topan SUCIPTO

INA

Speed Up

1'47.055

3.804 / 0.903

 

MOTO3

I piloti cominciano il turno con diversi approcci: alcuni si dedicano ancora alla messa a punto dell’assetto, altri cercano di puntare già ad un crono da qualifica. Alcuni esagerano, come nel caso di Alex Marquez che finisce a terra nei primi minuti, altri cominciano davvero forte, come Alex Rins che, già al terzo giro, stampa un crono eccezionale, ribattuto sul finale dal 1’46”660 che gli vale la pole. Una qualifica da vero leader su un tracciato a lui amico (proprio a Jerez ha conquistato il titolo CEV 125 nel 2011) nonostante una scivolata ad inizio turno. L’unico a stargli dietro è Maverick Viñales, il mattatore dei test IRTA pre stagione, dove tra l’altro si era infortunato alla mano destra. Per lui, secondo posto a 485 millesimi, davanti al Luis Salom, staccato di 667 millesimi. Seconda fila per Brad Binder, in sella alla migliore delle Honda, Jack Miller e per il nostro Niccolò Antonelli, primo pilota che accusa un distacco sopra il secondo ma comunque in forma qui a Jerez. Non si può dire lo stesso degli altri italiani. Infatti, per trovare un altro pilota “tricolore”, occorre scorrere la classifica fino alla diciottesima posizione occupata da Romano Fenati. Seguono Francesco Bagnaia, ventitreesimo, Matteo Ferrari, trentaduesimo e Lorenzo Baldassarri, trentaquattresimo e trasportato al centro medico in seguito ad una rovinosa caduta: per lui una lussazione alla spalla destra.



Motomondiale 2013 Jerez – Moto3: Griglia di partenza

Pos.

Pilota

Nazione

Moto

Tempo

Distacco

1

Alex RINS

SPA

KTM

1'46.660

 

2

Maverick VIÑALES

SPA

KTM

1'47.145

0.485 / 0.485

3

Luis SALOM

SPA

KTM

1'47.327

0.667 / 0.182

4

Brad BINDER

RSA

Suter Honda

1'47.517

0.857 / 0.190

5

Jack MILLER

AUS

FTR Honda

1'47.613

0.953 / 0.096

6

Niccolò ANTONELLI

ITA

FTR Honda

1'47.742

1.082 / 0.129

7

Jonas FOLGER

GER

Kalex KTM

1'47.793

1.133 / 0.051

8

Niklas AJO

FIN

KTM

1'47.868

1.208 / 0.075

9

Jakub KORNFEIL

CZE

Kalex KTM

1'48.009

1.349 / 0.141

10

Efren VAZQUEZ

SPA

Mahindra

1'48.147

1.487 / 0.138

11

Zulfahmi KHAIRUDDIN

MAL

KTM

1'48.262

1.602 / 0.115

12

Danny WEBB

GBR

Suter Honda

1'48.359

1.699 / 0.097

13

Alexis MASBOU

FRA

FTR Honda

1'48.413

1.753 / 0.054

14

Arthur SISSIS

AUS

KTM

1'48.481

1.821 / 0.068

15

Miguel OLIVEIRA

POR

Mahindra

1'48.498

1.838 / 0.017

16

Isaac VIÑALES

SPA

FTR Honda

1'48.502

1.842 / 0.004

17

John McPHEE

GBR

FTR Honda

1'48.559

1.899 / 0.057

18

Romano FENATI

ITA

FTR Honda

1'48.618

1.958 / 0.059

19

Jasper IWEMA

NED

Kalex KTM

1'48.715

2.055 / 0.097

20

Eric GRANADO

BRA

Kalex KTM

1'48.731

2.071 / 0.016

21

Livio LOI

BEL

Kalex KTM

1'48.742

2.082 / 0.011

22

Alex MARQUEZ

SPA

KTM

1'48.994

2.334 / 0.252

23

Francesco BAGNAIA

ITA

FTR Honda

1'49.072

2.412 / 0.078

24

Ana CARRASCO

SPA

KTM

1'49.092

2.432 / 0.020

25

Jorge NAVARRO

SPA

MIR Racing

1'49.201

2.541 / 0.109

26

Florian ALT

GER

Kalex KTM

1'49.266

2.606 / 0.065

27

Alessandro TONUCCI

ITA

Honda

1'49.432

2.772 / 0.166

28

Toni FINSTERBUSCH

GER

Kalex KTM

1'49.435

2.775 / 0.003

29

Juanfran GUEVARA

SPA

TSR Honda

1'49.561

2.901 / 0.126

30

Philipp OETTL

GER

Kalex KTM

1'49.664

3.004 / 0.103

31

Alan TECHER

FRA

TSR Honda

1'49.743

3.083 / 0.079

32

Matteo FERRARI

ITA

FTR Honda

1'49.761

3.101 / 0.018

33

Hyuga WATANABE

JPN

Honda

1'50.086

3.426 / 0.325

34

Lorenzo BALDASSARRI

ITA

FTR Honda

1'50.293

3.633 / 0.207

35

Kevin HANUS

GER

Honda

1'52.703

6.043 / 2.410

 


Appuntamento a domani per le gare (clicca qui per conoscere tutti gli orari in TV). L’occasione giusta per partecipare a FantaMOTOCICLISMO! Cos'è? Per sapere tutto, per conoscerne il regolamento e partecipare cliccate qui, sappiate solo che si tratta di indovinare i risultati delle gare MotoGP e SBK e che il migliore di voi diventa tester di Motociclismo per un giorno. Quindi registratevi, fate il vostro pronostico. Il gioco per quanto riguarda la gara di Austin è già aperto, per partecipare cliccate sul pulsante arancione sotto. Buon divertimento.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA