Orari TV MXGP 2016, Repubblica Ceca: seguite in diretta Cairoli con la 350

Mondiale MXGP 2016, GP della Repubblica Ceca: ecco gli orari TV. Dopo una pausa estiva di quasi un mese, il Mondiale Motocross torna a ravvivare le domeniche degli appassionati di off-road. Si corre sullo storico tracciato di Loket e Tony Cairoli ha deciso di tornare alla SX-F 350. Seguite le gare in TV e chissà se cambio di cilindrata è una scelta azzeccata o no. Herlings out per infortunio, rientra Febvre

Ritorno al futuro

Sarà un weekend da vivere col fiato sospeso, con il Mondiale Motocross 2016 che va in scena a Loket, gara valida per il Gran Premio della Repubblica Ceca. Le novità sono tante, su tutte quella di Tony Cairoli che torna in sella alla KTM SX-F 350 (qui le foto). Sarà un flop o una mossa azzeccata? Prima di passare alla preview delle due categorie, ecco a voi gli orari televisivi di domenica 24 luglio.

Orari TV

MEDIASET PREMIUM SPORT 2
Domenica 24 luglio 2016
  • ore 13 - MX2 Gara1
  • ore 14 - MXGP Gara1
  • ore 16  - MX2 Gara2
  • ore 17 - MXGP Gara2
 
ITALIA 2
ore 23,58 - replica integrale MXGP
 
EUROSPORT 2
Domenica 24 luglio 2016
  • ore 13 - MX2 Gara1
  • ore 14 - MXGP Gara1

MXGP: Gajser ha l’occasione per chiudere il Mondiale

Non c’è nulla da nascondere: con un Romain Febvre (Yamaha Factory) al rientro dall’infortunio del GP della Gran Bretagna e un Tony Cairoli (KTM Factory) che cambia cilindrata, Tim Gajser (Honda Gariboldi) ha l’occasione d’oro per allungare in Campionato e chiudere il discorso per il titolo iridato. Ma può essere anche un incredibile flop, perché qualora Cairoli si trovasse a meraviglia con la 350 in configurazione 2017 e Febvre si fosse ripreso al 100% e fosse ben allenato: questo duo potrebbe fare scintille ed innescare una bomba a mano per il finale di Campionato (ricordiamo che mancano 5 GP, compreso quello della Repubblica Ceca). In terreno ceco non possiamo non citare un altro paio di nomi: Max Nagl (Husqvarna Factory) ed Evgeny Bobryshev (Honda HRC), entrambi tra i quotati per il podio finale insieme, perché no, al costante Gautier Paulin (Honda HRC).

MX2: addio perfect season, di nuovo!

Sbagliando s’impara, recita il vecchio adagio. Ma no, Jeffrey Herlings (KTM Factory) non lo vuole capire. Per il terzo anno consecutivo i suoi sogni di perfect season si interrompono prima del previsto. Questa volta non si tratta né di un incidente con una 85 2T ad una manifestazione di beneficienza né di una caduta evitabile alla ricerca del giro veloce; si tratta, “semplicemente”, di una caduta in una gara d’allenamento, con relativo infortunio alla spalla ed intervento chirurgico. Evidentemente, però, è ancora troppo presto per tornare in sella. Jeremy Seewer (Suzuki Factory), Dylan Ferrandis (Kawasaki Factory), Max Anstie (Husqvarna Factory), Samuele Bernardini (TM Factory) e Aleksandr Tonkov (Yamaha Standing Construct) sono i nomi caldi per il podio. Qui sotto il video di presentazione del Gran Premio.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA