MiniGP World Series: c’è tanta Italia nel progetto

Quest’anno ha preso il via la MiniGP World Series, iniziativa che vede FMI e Ohvale protagoniste nel percorso di crescita dei giovani talenti. Sette le coppe che formeranno parte del nuovo programma “Road to MotoGP”, trampolino di lancio per i piloti del futuro

1/4

La FIM MiniGP World Series è un’iniziativa intenta a standardizzare le competizioni di MiniGP di tutto il mondo, col fine di individuare e costruire una piattaforma di lancio per i giovani piloti pronti ad aumentare le loro abilità e opportunità.

Tra le prime sette protagoniste del progetto c’è l’Italia, che insieme a Francia, Malesia, Paesi Bassi, Nord America, Spagna e Regno Unito ha aperto le iscrizioni. L’Italia è anche presente grazie a Ohvale, dato che tutti i piloti correranno con le GP-0 160 cc, sola e unica moto ufficiale del progetto. Grazie a ciò, è proprio nel nostro Paese che ha preso il via, nell’ambito del CIV, la prima competizione della FIM MiniGP Italy Series.

I primi piloti classificati al CIV Junior Ohvale 160 parteciperanno alla finale mondiale FIM MiniGP World Series che si svolgerà la settimana dell’ultimo Gran Premio MotoGP 2021. Il vincitore della finale mondiale, a seconda dell’età e della nazionalità, si assicurerà un posto in uno dei programmi del “Road To MotoGP”, per dare un’accelerata anche alla propria carriera.

Ohvale GP-0

1/8 Gamma Ohvale 2017

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA