Mercato piloti: Pol Espargaro in MotoGP con Yamaha

Si sapeva già che sarebbe successo, ma ora è ufficiale: il talentuoso spagnolo firma con la Casa di Iwata e approda in MotoGP col team Tech3. Questo per il 2014, poi si vedrà. Le conseguenze sul mercato piloti

Mercato piloti: pol espargaro in motogp con yamaha

Proprio mentre si aspetta solo l’ufficialità del passaggio di Cal crutchlow alla Ducati dalla prossima stagione, ecco che arriva il comunicato della Yamaha che annuncia il… turnover: Pol espargaro nel 2014 correrà con la Yamaha M1 nel team Tech3, quindi al posto di Crutchlow e al fianco del confermato Bradley Smith. Il 22enne spagnolo ha firmato per due anni e nel comunicato si dice solo che debutterà in MotoGP con la squadra francese. Significa forse che, se farà bene, per lui potrebbero perfino aprirsi le porte del team ufficiale alla fine del 2014, ad esempio se Valentino Rossi dovesse andare da qualche altra parte o addirittura ritirarsi?

 

I GIOCHI NON SONO CHIUSI

Questo annuncio ci dice anche che Nicky Hayden, che nel 2014 lascia la Ducati, non andrà nel team di Poncharral, come forse si sarebbe potuto ipotizzare. Ma si sa che il team Forward ha raggiunto un accordo con Yamaha per usare le M1 che attualmente sono di Tech3 e che l’americano ormai ex Ducati è tra i papabili (ma si è fatto sentire anche Melandri, ora che la BMW ufficiale ha annunciato che lascia la SBK). Da nostre informazioni risulta anche che a Borgo Panigale abbiano fatto ponti d’oro a Nicky per convincerlo a migrare in SBK come ufficiale Ducati, ma non ci sentiamo di dare questa come ipotesi probabile. Anche perché, semmai, si sta assistendo all’esodo dalla SBK alla MotoGP, grazie all’arrivo delle production racer Honda (una delle quali sembrerebbe bella pronta per Johnathan Rea, di Melandri abbiamo detto…) e delle Yamaha offerte come moto intere in forma “satellite”. Inizialmente dovevano essere offerti solo i motori, ma molte squadre CRT non sembrano voler cambiare rispetto alla situazione attuale, quindi la Yamaha si è convinta a presentare un pacchetto completo. Anche se c’è da dire che il prezzo di 850.000 euro è solo per il motore e le revisioni, ma tutto il resto si paga a parte…

 

NUOVO ROOKIE

Tornando a Pol Espargaro, lo spagnolo è uno dei piloti più talentuosi tra le nuove leve, l’unico che l’anno scorso ha tentato (e ci è quasi riuscito) di mettere i bastoni fra le ruote a Marquez in Moto2, uno di quelli che vince, insieme a Scott Redding (pure lui in procinto di passare in MotoGP con la Honda PR di Gresini). Ecco la sua carriera in pillole

 

BIOGRAFIA

Nato a Granollers (Spagna) il 10 giugno del 1991, ha debuttato nel Motomondiale nel 2006 in 125. Nello stesso anno è diventato campione spagnolo. L’anno successivo Pol ha corso la prima stagione intera laureandosi rookie of the year. Dopo un 2008 di passaggio, segnato anche da una frattura alla clavicola, nel 2009 arriva la prima vittoria, a Indianapolis. Nel 2010 lotta per il titolo in 125 ma perde da Marquez. Lo stesso capita nel 2012 in Moto2, nonostante 4 vittorie. Favorito per la vittoria nel 2013, Espargaro non sta impressionando per risultati, a dire la verità, anche se la sua stagione è in crescendo (3 vittorie e 5 podi)
 

CARRIERA


 

Moto2

125 cc

Tot.

Primo Gran Premio

2011 - QAT

2006 - CAT

 

Prima pole position

2012 - GBR

2008 - CAT

 

Primo giro veloce in gara

2011 - NED

2008 - FRA

 

Primo podio

2011 - INP

2007 - POR

 

Prima vittoria in GP

2012 - SPA

2009 - IND

 

Vittorie in GP

7

5

12

Secondi posti

6

7

13

Terzi Posti

5

9

14

Podi

18

21

39

Pole positon

11

3

14

Giri veloci in gara

8

5

13

 

Stagione

Categoria

Partenze

Tot.

Pole

Moto

Punti

Pos.

2013

Moto2

8

3

0

2

5

3

Kalex

120

2

2012

Moto2

17

4

5

2

11

8

Kalex

268

2

2011

Moto2

17

0

1

1

2

0

FTR

75

13

2010

125 cc

17

3

5

4

12

0

Derbi

281

3

2009

125 cc

16

2

0

3

5

1

Derbi

174

4

2008

125 cc

14

0

2

1

3

2

Derbi

124

9

2007

125 cc

17

0

0

1

1

0

Aprilia

110

9

2006

125 cc

7

0

0

0

0

0

Derbi

19

20

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA