The Bike Field a Eicma: le vostre special allo stand di Motociclismo

L’esposizione-contest riservata alle special dei nostri lettori, “The Bike Field”, replica in veste autunnale, in occasione del Salone di Milano: al nostro stand esporremo le vostre realizzazioni migliori, ecco come fare per partecipare (gratis)

Arroventati dalla passione

Abbiamo ancora nella mente e sulla pelle il calore del sole di Pesaro, dove siamo stati un mese fa in occasione di SunRide con Franco Villa e la sua straordinaria BMW Boxer che si è costruito da solo e che è stata eletta la migliore special alla prima edizione del nostro evento The Bike Field. A questo si aggiunge il calore degli appassionati -tantissimi- che all’evento marchigiano a giugno come nel parco Edisport lo scorso aprile, hanno fatto capannello intorno alla special del nostro lettore genovese e a tutte le altre esposte alla festa che ha messo in mostra e premiato le realizzazioni più belle e artigianali di voi seguaci e fedelissimi di Motociclismo. Stare insieme, condividere la passione e dare spazio ai “preparatori in erba” sono argomenti abbastanza validi per farci decidere di replicare The Bike Field anche in autunno.

Dieci special da selezionare

La veste dell’evento, questa volta, sarà ancora più esclusiva perché il palcoscenico dove verranno messe sotto i riflettori le special dei lettori non sarà la sede di Motociclismo, ma il Salone Internazionale della moto. A EICMA (10-13 novembre  2016) avremo infatti uno stand grande come non mai, con tanto spazio per le attività più divertenti e ludiche con cui vi coinvolgeremo tutti. Tra queste, un’ampia area sarà dedicata a The Bike Field, che ospiterà indoor dieci special fatte in casa. In palio per la migliore ci sarà un posto speciale al Motor Bike Expo di gennaio 2017 e un articolo dedicato su Motociclismo. 

Partecipare è totalmente gratuito e facilissimo

La formula per partecipare è la stessa dell’edizione primaverile: basta mandare qualche foto e una breve descrizione della propria special a thebikefield@edisport.it. Le selezioni si chiuderanno il prossimo 15 ottobre.  
Tra tutte le proposte ricevute, la redazione sceglierà -a insindacabile giudizio- le dieci più originali, fantasiose, ingegnose e soprattutto fatte in casa. Custom, café racer, scrambler, enduro, scooter: non importa che tipo di moto abbiate, l’importante è che sia genuina. Non vogliamo dei cataloghi di parti speciali ambulanti, né show-bike di officine specializzate. Preferiamo un faro ricavato da una lattina di birra ad un proiettore LED comprato su internet; valuteremo con più favore una pedana costruita tagliando e saldando un tubo idraulico rispetto ad una aftermarket ricavata dal pieno in ergal; meglio una sella rivestita con gli scampoli di un vecchio divano che una realizzata da un atelier del cuoio. Se poi il risultato generale è pure bello a vedersi, tanto meglio!
 
Insomma, avete capito: passione e fantasia, ingegno e sudore valgono più di qualunque altra cosa a The Bike Field.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA