Le ragazze della SBK 2015 a Imola

Jonathan Rea sta... uccidendo il massimo campionato delle derivate di serie: su 10 gare ne ha vinte 8 e nelle restanti è arrivato 2°. Il weekend all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari ha visto anche il dominio delle Kawasaki, che hanno vinto in SBK, SS e STK 600. Aprilia ha trionfato in Stock 1000 ma in SBK (come Ducati) ha raccolto pochino. I tifosi delusi dalle Venete e dalle Rosse possono rifarsi con la mega gallery delle paddock girls

Le ragazze della sbk 2015 a imola

Doppia doppietta verde nella SBK 2015 a Imola. Jonathan Rea, come già capitato 8 volte quest’anno, quando ha deciso di vincere ha vinto, frustrando i tentativi del proprio compagno di squadra di farglielo sgambetto. Solo che a Imola Rea aveva già vinto anche con la Honda, quindi… Se Aprilia forse non si aspettava molto dalle gare tra i cordoli dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari (quindi ottimo il podio di Torres in Gara2), lo stesso non si può dire di Ducati, che aveva iniziato alla grande il weekend con la superpole del rientrante Giugliano. Davide, poi, ha fatto un’impresa in Gara1, centrando un 3° posto che vale una vittoria, ma i problemi tecnici un grande amaro in bocca agli uomini di Borgo Panigale e ai tifosi delle Rosse: stavolta a Imola ha comandato il verde che hanno fermato Davies in entrambe le corse lasciano. Oltre alle due doppiette in SBK (gare noiosette…), ci sono stati i trionfi dei turchi Sofuoglu e Razgatlioglu con le ZX-6R rispettivamente in Supersport e Stock600, mentre l’unica gioia “degli altri” è stata la vittoria di Savadori con l’Aprilia in Stock1000.

 

Insomma, come al solito c’è chi festeggia e chi recrimina. Per tutti una costante: la splendida cornice delle paddock girls. Cliccate qui per la mega gallery delle ragazze della SBK a Imola.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA