Husqvarna: FS 450 motard racing versione 2017

La nuova supermotard di Husqvarna, la FS 450 2017, si presenta rivista nel look, ma le novità più sostanziose riguardano la ciclistica e la gestione elettronica del propulsore: forcella WP ad aria, due mappe motore, launch control e traction control. Info, scheda tecnica e prezzo
 

MODIFICHE ESTETICHE E FUNZIONALI

Dopo aver presentato la nuova gamma cross 2017 (qui il video), Husqvarna ora si dedica alle “sorelle” a ruote lisce e mostra al pubblico la nuova supermotard racing FS 450 2017. La nuova Husky presenta grafiche rinnovate rispetto al modello precedente (qui le foto), ma le novità più sostanziose riguardano la ciclistica e la gestione elettronica del motore. Il reparto sospensioni è infatti impreziosito da una nuova forcella WP AER con steli da 48 mm, con funzioni separate e molla ad aria (la pompa per il gonfiaggio è fornita di serie), in grado di offrire uno smorzamento progressivo e un guadagno in termini di peso di ben 1,66 kg rispetto al modello precedente. Sulla forcella inoltre, i registri esterni sono facilmente accessibili, in modo da poter adattare in ogni momento le sospensioni in base al circuito che stiamo affrontando. Nuova anche la piastra di sterzo: realizzata con macchinari CNC di massima precisione, si presenta con un nuovo disegno studiato per permettere alla forcella di lavorare nelle migliori condizioni anche nei momenti di maggior sollecitazione. 

IL MONOCILINDRICO HA UN NUOVO CERVELLO

Il motore resta il già collaudato monocilindrico, monoalbero da 449,9 cc che già equipaggiava il modello precedente. Questa unità, con corpo farfallato da 44 mm e cambio a 5 marce, è in grado di erogare una potenza di ben 63 CV (si tratta del più potente monocilindrico mai realizzato da Husqvarna per una supermotard di serie). Inoltre, i cavi del comando del gas sono montati direttamente sul corpo farfallato Keihin, in modo da garantire una risposta molto reattiva. Le novità riguardano dunque la parte elettronica del motore: sulla FS 450 2017 troviamo infatti una nuova centralina che gestisce due mappe motore, launch control e traction control. Quest’ultimo lavora analizzando una serie di parametri acquisiti dalla centralina, come ad esempio il grado di rotazione della manopola del gas e il regime di giri del motore, e regola di conseguenza la coppia trasmessa alla ruota posteriore, garantendo così la massima trazione in tutte le condizioni. Tutte queste nuove funzioni sono attivabili dal pilota mediante un selettore presente sul manubrio.
Invariato invece il telaio che, come sul modello precedente, è composto da tubi d’acciaio al cromo-molibdeno e collegato direttamente al telaietto posteriore. Quest'ultimo, realizzato al 30% in carbonio (solo 1,4 kg di peso), ospita una nuova sella, pensata per offrire un maggior comfort a tutti i piloti. Per ridurre il peso complessivo, sulla FS 450 2017 troviamo poi dei nuovi supporti in alluminio per il motore. Completano questa nuova supermotard il forcellone fuso in alluminio, il monoammortizzatore WP e i cerchi a raggi Alpina di color nero da 16.5" e 17" equipaggiati con pneumatici Bridgestone slick (125/80 R420 anteriore e 165/65 R420 posteriore).

La nuova Husqvarna FS 450 2017 sarà disponibile in tutti i concessionari della Casa presenti nel nostro Paese a partire da luglio 2016 ad un prezzo di 10.400 euro c.i.m.

SCHEDA TECNICA HUSQVARNA FS 450 2017

MOTORE
Costruzione motore monocilindrico a 4 tempi
Cilindrata 449,9 cc
Alesaggio 95 mm
Corsa 63,4 mm
Avviamento Starter elettrico
Cambio 5 marce
Trasmissione primaria 31:76
Trasmissione secondaria 14:45
Frizionefrizione antisaltellamento APTC(TM), comando idraulico EMSKeihin EMS
TELAIO
Costruzione telaio Telaio tubolare a traliccio in acciaio al cromo-molibdeno, verniciato a polvere
Sospensione anteriore WP-USD, AER 48, Ø 48 mm
Sospensione posteriore Ammortizzatore WP con rinvio
Escursione anteriore 285 mm
Escursione posteriore 266 mm
Freno anteriore pinza fissa a quattro pistoncini Brembo con attacco radiale, disco freno
Freno posteriore pinza flottante a pistoncino singolo Brembo, disco freno
Diametro disco freno anteriore 310 mm
Diametro disco freno posteriore 220 mm
Catena 5/8 x 1/4"
Inclinazione cannotto di sterzo 63.9 °
Interasse 1.475 ± 10 mm
Altezza minima da terra 290 mm
Altezza sella 927 mm

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA