Più potenza per le Husqvarna 701 Supermoto e 701 Enduro 2017

Husqvarna 701 Supermoto e 701 Enduro 2017: per entrambe le versioni arrivano aggiornamenti per il propulsore, che ne guadagna in potenza e coppia massima. Cresce il numero di giri disponibili e arriva l’omologazione Euro 4. Info, foto, scheda tecnica e prezzo 

ECCO LE NUOVE 701 SUPEMOTO E 701 ENDURO

Dal 1 gennaio 2017 tutte le nuove moto dovranno rispettare i parametri imposti dalle norme antinquinamento Euro 4, ciò ha spinto le case a dover rivedere alcuni propri modelli, per far si che questi rispettassero tutti i vincoli. Tra di queste c’è Husqvarna, che presenta ora le versioni 2017 della 701 Supermoto e 701 Enduro; esteticamente, e anche per quanto riguarda telaio e ciclistica, le nuove moto sono identiche al modello attuale, ciò che cambia è il motore che, grazie ad alcune modifiche, gode ora di più potenza, una coppia maggiore e di 1.000 giri in più da sfruttare per il pilota. 
 
Sfogliate le immagini delle versioni 2017 della Husqvarna 701 Supermoto e 701 Enduro, poi andiamo a scoprire meglio in cosa consistono le modifiche.  

MOTORE Più POTENTE

Sia la 701 Supermoto che la 701 Enduro sono equipaggiate ancora con il motore monocilindrico da 692,7 cc, ma ora omologato Euro 4; grazie alle modifiche apportate la sua potenza massima sale a 74 CV a 8.000 giri/min e la coppia tocca il picco di 71 Nm a 6.750 giri/min; vale a dire 6 CV e 3,0 Nm in più rispetto al propulsore precedente. Grazie poi all’adozione di soluzioni come la lubrificazione forzata del carter motore e l’evacuazione attiva dei gas, gli intervalli di manutenzione rimangono fissati ogni 10.000 km, nonostante l’incremento delle prestazioni. Inoltre, la testata con quattro valvole e doppia accensione garantisce un’erogazione di potenza regolare. 

Grazie alla tecnologia monoalbero, in grado di assicurare una fasatura delle valvole più precisa agli alti regimi di rotazione, Husqvarna è riuscita poi ad aggiungere al propulsore ulteriori 1.000 giri sfruttabili dal pilota. Per ridurre le vibrazioni e aumentare il comfort, il motore dispone infine di un secondo contralbero di equilibratura. L’iniezione elettronica Keihin adotta un nuovo corpo farfallato da 50 mm Ride-By-Wire, privo di connessione meccanica con la manopola del gas, per una migliore risposta al comando e maggior sensibilità alle piccole aperture del gas.

La trasmissione a 6 rapporti con frizione anti-saltellamento; il telaio in acciaio al cromo-molibdeno, con il serbatoio portante in poliammide. I freni, che vantano anche il sistema ABS Bosch, sono composti all'anteriore da un disco flottante singolo da 320 mm con pinza radiale a 4 pistoncini e al posteriore un disco da 240 mm abbinato ad una pinza a singolo pistoncino.

DIFFERENZE TRA I DUE MODELLI

Le differenze tra le due versioni, stanno nelle sospensioni, nei cerchi e nelle gomme. Sulla 701 Supermoto troviamo una forcella WP da 48 mm con piastre anodizzate e corsa di 215 mm e al posteriore un ammortizzatore WP con corsa da 250 mm; le ruote tubeless anodizzate nero da 17", montano pneumatici 120/70 anteriore e 160/60 posteriore.
Sulla 701 Enduro invece una forcella WP 4CS a cartuccia chiusa, con corsa di 275 mm, e un mono sempre WP, con corsa anch’esso da 275 mm; i cerchi DID ad alta resistenza sono a raggi, da 21” all’anteriore e 18” al posteriore, ed equipaggiati con pneumatici tassellati nelle misure 90/90 e 140/80.
 
 
Le nuove 701 Supermoto e 701 Enduro 2017 saranno visibili allo stand Husqvarna di Intermot e saranno poi disponibili da ottobre 2016 presso i concessionari ufficiali della Casa, la 701 Supermoto a 10.170 euro c.i.m.* e la 701 Enduro 9.900 Euro c.i.m.*.
 
 
*Vi ricordiamo i prezzi presenti in questo articolo si intendono con la formula "chiavi in mano" (c.i.m.), in cui il prezzo finale si ottiene aggiungendo al prezzo di listino "franco concessionario" le spese per la messa in strada, che Motociclismo quantifica in 250 euro.

SCHEDA TECNICA HUSQVARNA 701 ENDURO E 701 SUPERMOTO 2017

  701 Enduro 701 Supermoto
Motore  
Disposizione Monocilindrico, 4 tempi
Cilindrata 692.7 cc
Alesaggio / corsa 105/80 mm
Potenza 74 CV a 8.000 giri/min
Coppia max. 71 Nm a 6,750 giri/min
Rapporto di comrpessione 12.7:1
Avviamento Elettrico, con batteria da 12V 8,6Ah
Trasmissione 6 marce
Iniezione Keihin EFI (corpi farfalati da 50 mm)
Olio motore Bel Ray, SAE 10W-50
Rapporto trasmissione primaria 36:79
Rapporto trasmissione finale 15:45 16:42
Raffredamento Liquido
Frizione APTC idraulica, con funzione antisaltellamento
Gestione del motore /
accensione
 
Keihin EMS con Ride By Wire, doppia accensione
Telaio  
 
Telaio Tubolare in acciaio al cromo-molibdeno, verniciato a polvere
Telaietto Telaietto in poliammide autoportante con serbatoio benzina integrato
Manubrio In alluminio, diam. 28-22 mm
Sospensione ant. WP-USD 4CS Ø 48 mm WP-USD Ø 48 mm
Sospensione post. WP-Monoshock con link
Escursione ant/post 275/275 mm 215/250 mm
Freno antriore Disco da 320 mm, con pinza radiale Brembo a 4 pistoncini
Freno posteriore Disco da 240 mm, con pinza Brembo a un pistoncino
ABS Bosch 9M+ a due canali
Cerchi Ruote a raggi con canale in alluminio tubeless 1.85 x 21"; 2.50 x 18" Ruote a raggi con canale in alluminio tubeless 3,50 x 17"; 5,00 x 17"
Gomme 90/90-21"; 140/80-18" 120/70 ZR 17; 160/60 ZR 17
Catena X-Ring 5/8 x 1/4"
Scarico Acciaio inossidabile con catalizzatore
Inclinazione cannotto di sterzo 63°
Offset 32 mm (30 mm) 35 mm (33 mm)
Avancorsa 112 mm
Interasse 1504 +/- 15 mm 1,480 ± 15 mm
Luce a terra 280 mm 270 mm
Altezza sella 910 mm 890 mm
Capacità serbatoio 13.0 litri con 2.5 litri di riserva
Peso a vuoto  145 kg

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA