di Beppe Cucco
- 30 September 2020

H'ness CB350, la nuova classic naked di Honda

È spinta da un motore monocilindrico di 348 cc raffreddato ad aria in grado di erogare una potenza di 20 CV. Il look è chiaramente ispirato alle moto della famiglia Honda CB del passato. La nuova H'ness CB350 è un modello riservato ai mercati asiatici

1/14

Honda H’ness CB350

1 di 2

Honda presenta la nuova H'ness CB350, la classic bike che segna l’ingresso della Casa di Tokyo nella fascia premium del mercato moto indiano. Anche se con un look europeo, questo modello, infatti, è riservato ai mercati asiatici.

Il punto forte della nuova H’ness CB350 è il suo design, chiaramente ispirato alle moto della famiglia Honda CB del passato. Punti in comune sono il faro tondo (ora a LED), la forma del serbatoio e il grande stemma "Honda" presente su di esso. A completare il look modern classic della H'ness CB350 ci sono parafanghi, ammortizzatori posteriori e tubo di scarico cromati. Una piccola cromatura è presente anche sulle alette di raffreddamento e sui carter del motore.

A proposito del motore, la nuova Honda H'ness CB350 è spinta da un monocilindrico di 348 cc, raffreddato ad aria, in grado di erogare 20,8 CV di potenza a 5.500 giri/min e con un picco di coppia di 30 Nm a 3.000 giri/min. Il cambio è a 5 marce. Il propulsore monocilindrico si trova all'interno di un telaio a doppia culla. Per fermarsi, la H’ness 350 utilizza un disco freno su entrambe le ruote: da 310 mm all’anteriore e da 240 mm al posteriore. Per quanto riguarda le sospensioni abbiamo forcella telescopica tradizionale e doppio ammortizzatore posteriore. I cerchi sono da 19” e 18” e montano pneumatici 100/90-19 ant. e 130/70-18 post. Il serbatoio è da 15 litri. 181 kg il peso dichiarato, a secco.

1/12

Honda H’ness CB350

Di serie, sulla nuova Honda troviamo frizione antisaltellamento, ABS doppio canale, controllo di trazione Honda Selectable Torque Control (HSTC) e l’Honda Smartphone Voice Control System (HSVCS) che permette di connettere lo smartphone alla moto e accedere a funzioni come navigazione, musica, telefonate e messaggi in arrivo. La strumentazione è composta da un tachimetro tondo analogico, affiancato da un piccolo display.

Due le versioni in commercio della nuova Honda H'ness CB350: DLX e DLX Pro. La versione Pro sarà disponibile con opzioni di vernice bicolore e sistema di controllo vocale per smartphone di serie. In India i prezzi partono Rs 1.9 lakh, circa 2.200 euro al cambio attuale.

Come detto in precedenza, però, la nuova Honda H’ness CB350 è un modello riservato ai soli mercati asiatici.

1/12

Honda H’ness CB350

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli