02 February 2016

Nuovo scarico Termignoni per la nuova Honda Africa Twin

Andreani Group propone uno scarico by Termignoni per la nuova endurona di Tokyo. Realizzato in collaborazione con HRC, in acciaio inox e titanio e con db killer estraibile, offre una riduzione di peso rispetto all’originale e promette un incremento delle prestazioni. Foto, prezzo e video col sound dell'impianto racing completo
 

DAL DESERTO ALLA STRADA

Andreani Group, distributore esclusivo per il mercato italiano del marchio Termignoni, propone un nuovo impianto di scarico per una delle moto più attese sul mercato (che secondo voi potrebbe scalzare la R 1200 GS della testa della classifica delle moto più vendute), la Honda CRF1000L Africa Twin (qui il nostro test). Questo nuovo terminale di scarico (qui le foto) è stato messo a punto da Termignoni grazie all’esperienza maturata nel corso degli anni alla Dakar. Negli anni ’90 infatti, le marmitte Termignoni vincevano nel deserto con Cagiva e l’esperienza maturata veniva trasferita nella messa a punto di sistemi di scarico anche per moto di altri Marchi, come la “vecchia” Honda Africa Twin 750. Ora, dopo oltre vent’anni, la passione per i rally non si è esaurita e, grazie anche alla collaborazione con il Team HRC impegnato alla Dakar 2016, Termignoni ha realizzato il nuovo terminale di scarico per l’attuale modelli di Africa Twin. 

CALA IL PESO E AUMENTANO LE PRESTAZIONI

Questo nuovo prodotto di Termignoni è un terminale slip on omologato, realizzato in acciaio inox, con fodero esterno in titanio e db killer estraibile. Caratterizzato da un design filante e pulito, questo prodotto offre un’importante riduzione di peso rispetto allo scarico originale (2,47 kg di peso contro i 4,8 del prodotto di serie) e promette un incremento della potenza e della coppia disponibile su buona parte del range operativo del motore. La Casa dichiara +1,53 CV a 5.920 giri/min e +2,67 Nm a 2.850 giri/min.

Il nuovo scarico Termignoni per Honda CRF1000L è già in vendita ad un prezzo di 922,30 euro iva inclusa. 

e infine: il sound

Cliccate "play" e alzate il volume! Ma prima una precisazione: la Africa Twin del video è equipaggiata con l'impianto racing completo (come quello usato dalla Honda per la concept offroad presentata a Eicma), che promettte prestazioni ancor migliori rispetto al solo terminale: +4,08 CV a 7.570 giri; + 5,28 Nm a 3.000 giri

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA