Honda CB1100 2014 in due versioni: cafè racer e classica

Al Tokyo Motor Show la Casa dell’Ala Dorata presenta altre novità, dopo quelle di Eicma. La più interessante per noi… sono due. La CB1100 infatti ora ha una gamma con un modello base, più grintoso, e uno dal fascino ancor più retro, coi cerchi a raggi e scarico doppio

Honda cb1100 2014 in due versioni: cafè racer e classica

Che per le Case giapponesi il Tokyo Motor Show rivesta un’importanza fondamentale è intuitivo. Quindi non c’è da stupirsi se, a poche settimane da quello che oggettivamente è il più grande salone di Moto del Mondo (parliamo di Eicma, ovviamente, cliccate qui per tutte le novità dell’edizione 2013) le 4 sorelle siano ancora impegnatissime a presentare nuovi modelli, prototipi, concept e soluzioni inedite per tecnica e stile. Il Salone di Tokyo 2013 apre il 23 novembre e prosegue fino al 1 dicembre.

 

ARRIVA LA SORELLA

Vi abbiamo parlato recentemente delle anteprime di Honda, Suzuki e Yamaha, ma torniamo sull’argomento Honda poiché arrivano nuove notizie che, una volta tanto, interessano anche noi europei (spesso le proposte delle Case esposte a Tokyo sono pure show bike oppure riservate al mercato interno o asiatico). La Casa dell’Ala Dorata espone infatti la versione 2014 della sua nuda classica, la CB1100. Per l’anno prossimo, la famiglia si allarga, presentando la novità della versione EX che si affianca a quella standard (qui le foto). Non si hanno per ora notizie sui prezzi e la disponibilità.

 

UNA MARCIA IN PIÙ

Se la maggior parte della tecnica rimane invariata rispetto al modello già conosciuto (qui il video test e la comparativa vintage), ci sono alcune interessanti modifiche di dettaglio che interessano entrambe le versioni: il cambio a 6 rapporti (la sesta è un overdrive per abbattere i consumi); il faro anteriore rialzato di 25 mm; gli indicatori di direzione più piccoli e gli specchietti più larghi; la nuova strumentazione con indicatore di marcia inserita e trip computer. Per il resto confermati l’ABS di serie e i più che sufficienti 90 CV erogati dal classicissimo 4 cilindri in linea raffreddato ad aria e olio.

 

CB1100EX: TUTTE LE DIFFERENZE

La vera novità è però lo sdoppiamento della gamma. Se la versione standard è ora offerta solo con cerchi in lega e livrea totalmente nera, per un look più café racer sottolineato dallo scarico singolo e dalle cromature, arriva la CB1100EX, una superclassica in stile anni 70 con tanto di cerchi a raggi in alluminio e doppio scarico, esattamente come da un anno gli appassionati chiedevano. Ma le differenze tra i due modelli non finiscono qui: la EX ha il serbatoio maggiorato (17,5 litri contro 14,6, ma i consumi medi aumentano, da 18,5 km/l a 17,9 km/l); i fianchetti più allungati; una sella con finitura superficiale più raffinata e imbottitura più morbida, nonché maniglie laterali più orizzontali. Tecnicamente, la EX si differenzia anche per il maggior peso (260 kg contro 247) e la maggiore altezza da terra, dovuta alla diversa configurazione dell’impianto di scarico. L’altezza della sella resta invariata e uguale per entrambi i modelli (795 mm).

La Honda CB1100EX è disponibile in bianco e rosso, con abbondanti cromature nonché motore e piastre porta pedane in colore chiaro.  

 

Per entrambe le CB1100 sono previsti degli interessanti accessori

  • Manopole riscaldabili
  • Portapacchi posteriore cromato con maniglie passeggero integrate
  • Registri regolazione forcella (rossi o dorati)
  • Cover blocchetto chiave (dorato o argento)
  • Coperchio strumentazione cromato
  • Coperchio cromato guscio faro anteriore

 

SCHEDA TECNICA (tra parentesi i dati della EX)

Motore

Tipo - Quattro cilindri in linea, bialbero (DOHC), raffreddato ad aria e olio

Cilindrata - 1.140 cc

Alesaggio x corsa - 73,5 x 67,2 mm

Rapporto di compressione - 9,5:1

Potenza massima - 66 kW (90 CV) / 7.500 giri/min

Coppia massima - 93 Nm / 5.000 giri/min

Capacità olio 4,9 litri

Alimentazione

Carburazione - Iniezione elettronica Honda PGM-FI

Capacità serbatoio - 14,6 litri inclusa riserva 3,5 litri (17,5 litri)

Consumi - 18,5 km/l (17,9 km/l)

Impianto Elettrico

Avviamento - Elettrico

Capacità batteria - YTZ14S WET 12V-11.2Ah

Potenza alternatore - 333W

Trasmissione

Frizione - Multidisco in bagno d’olio

Cambio - 6 marce

Trasmissione - Finale 2,222 (40/18)

Telaio

Tipo - In acciaio a doppia culla

Ciclistica

Dimensioni (L×L×A) - 2.195 x 835 x 1.130 mm

Interasse - 1.490 mm

Inclinazione cannotto di sterzo - 27°

Avancorsa - 114 mm

Altezza sella - 795 mm

Altezza da terra - 125 mm (135 mm)

Peso in o.d.m. e con pieno di benzina - 247 kg (260 kg)

Raggio di sterzata - 2,7m

Sospensioni

Ant. - forcella telescopia con steli da 41 mm, regolabile nel precarico molle

Post. - due ammortizzatori regolabili nel precarico molle

Ruote

In alluminio pressofuso (a raggi)

Ant. - 18M/CxMT2.50

Post. - 18M/CxMT4.00

Pneumatico Ant. - 110/80-18

Pneumatico Post. - 140/70-18

Freni

Tipo - ABS a due canali

Ant. - Doppio disco da 296 mm, pinze a 2 pistoncini

Post. - Disco singolo da 256 mm, pinza a 1 pistoncino

Strumentazione e luci

Strumentazione Contakm con due parziali, contagiri, tachimetro, trip computer, orologio, indicatore marcia inserita.

Sistema di sicurezza HISS

Luce anteriore 60/55W

Luce posteriore 21/5W

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ultimi articoli