Harley-Davidson World Ride: il 22 e 23/6 pensate solo a viaggiare

L’iniziativa, lanciata nel 2008 dall’H.O.G. (Harley Owners Group), è una due giorni dedicata alla moto e al viaggio. Basta salire sulla propria Harley e fare km, infine caricare il proprio viaggio sul sito di HD, dove saranno sommati i km percorsi dagli Harleisti nel Mondo. Il record da battere è del 2013: oltre 10 milioni di miglia

Harley-davidson world ride: il 22 e 23/6 pensate solo a viaggiare

Tra i tanti eventi Harley-Davidson (ecco il calendario 2014 qui), il World Ride è forse il più particolare (anche se ultimamente la stranezza più grande arrivata da Milwaukee è la nuova Harley LiveWire elettrica). Si tratta di due giorni da vivere in sella, con lo scopo di coinvolgere tutti gli appassionati HD del mondo in un collettivo viaggio. Quello che conta, alla fine, sono i km (o le miglia) complessivi percorsi.

 

66 NAZIONI E 10 MILIONI DI MIGLIA NEL 2013

L’evento è nato per mano dell’H.O.G. (Harley Owners Group) nel 2008 con il nome di Million Mile Monday e si è ulteriormente sviluppato dal 2012, dando vita ad una due giorni che ha coinvolto molti più appassionati e permesso di registrare un chilometraggio nettamente superiore (7,7 milioni di miglia). Nel 2013, con il 110° Anniversario Harley-Davidson (trovate il video qui) ed il 30° del gruppo H.O.G. sono state oltre 10 milioni le miglia percorse dagli appassionati di 66 nazioni.

 

TUTTI IN SELLA IL 22 E 23 GIUGNO!

Ovunque decidiate di viaggiare, non dovete far altro che caricare sul sito di Harley-Davidson il vostro percorso (cliccate qui). La novità per il 2014 è che i partecipanti potranno farlo attraverso lo smartphone e condividere le proprie esperienze attraverso Facebook o Twitter con l’hashtag #HDworldride. Al termine della registrazione sarà poi possibile scaricare e stampare il certificato di partecipazione.

 

“Per due giorni i motociclisti si dimenticano della routine e si uniscono nella celebrazione del vero senso di libertà – ha dichiarato Nigel Villiers, Harley-Davidson Director of Integrated Consumer Experience – andare in moto è ancora più divertente quando lo si fa in momenti solitamente dedicati a impegni e appuntamenti a cui non si vorrebbe partecipare. Rimandiamo quindi i meeting a martedì e mettiamoci in sella. Ogni miglio che percorriamo assieme fortifica l’unione tra rider e mostra al mondo la vera espressione di libertà che la World Ride rappresenta”.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA