Erzberg Rodeo: un video dei tratti più estremi

Ottavo appuntamento con i video Red Bull in preparazione all’Erzberg 2014. Analizziamo le zone più ardue della gara austriaca (tante cadute e alcuni gesti tecnici da leccarsi i baffi) e andiamo a conoscere chi sono gli eroi locali

Erzberg rodeo: un video dei tratti più estremi

Erzberg Rodeo: un nome, una leggenda. La gara di enduro estremo per eccellenza che esordì nel lontano 1995 e ideata da Karl Katoch (protagonista della seconda metà di questo video), compie il ventesimo anniversario nel 2014. Proprio in vista di questa ricorrenza, Motociclismo.it vi propone una serie di video che riassumono la storia dell’Erzberg Rodeo (per saperne di più cliccate qui per tutti gli articoli e le gallery). Tutto iniziò due decenni fa: erano gli anni delle 500 2T, veri e propri mostri da gestire e la gara austriaca vantava non più di trenta piloti al via (sembrava un Hell’s Gate in versione “old school” ma con tratti più veloci). Ora le cose sono parecchio cambiate. A dominare la scena mondiale adesso c’è Graham Jarvis (cliccate sul link per il video sulla sua storia all’Erzberg), c’è l’Husqvarna (Husaberg e KTM) e ci sono le 300 2T, che da guidare sembrano un gioco da ragazzi rispetto alle vecchie ½ litro. Dopo avervi raccontato come questa gara nacque, chi furono gli eroi, il popolo dell’Erzberg, l'era Knight mista allo spettacolo dell’FMX e la fantastica sfida Blazusiak- Raikkonen rispettivamente su KTM 450 e Citroen C4 WRC, ecco a voi un video che illustra i tratti più tosti di questa pazza gara austriaca.

 

Fango, sassi, pareti rocciose, terreno morbido, sabbioso, argilloso: il manto cambia di continua e affrontare questa gara con un solo treno di gomme non è per niente facile. Senza contare che se si opta per una gomma dura non va bene su un certo tipo di terreno mentre se si effettua la scelta contraria si avrà lo stesso problema su un altro tipo di terreno. Insomma, le condizioni non sono delle più facili. Soprattutto quando bisogna affrontare una salita con rapidità 96% o una discesa al 98%. Non è neanche facile saltare un ostacolo alto oltre due metri, oppure percorrere le stette stradine in contropendenza, molto scivolose. In questo video troverete anche un breve riepilogo degli eroi locali (Lars Enoeckl in primis).

 

Buona visione, e ricordatevi che quest'anno si corre dal 29 maggio al 1 giugno.

 

 

TUTTI I VINCITORI

Anno

Vincitore

Paese

Moto

1995

Karl-Heinz Holz

Germania

KTM

1996

Christian Pfeiffer

Germania

GasGas

1997

Christian Pfeiffer

Germania

GasGas

1998

Giovanni Sala

Italia

KTM

1999

Stefano Passeri

Italia

KTM

2000

Christian Pfeiffer

Germania

GasGas

2001

Juha Salminen

Finlandia

KTM

2002

Cyril Despres

Francia

KTM

2003

Cyril Despres

Francia

KTM

2004

Christian Pfeiffer

Germania

GasGas

2005

David Knight

Gran Bretagna

KTM

2006

David Knight

Gran Bretagna

KTM

2007

Tadeusz B?a?usiak

Polonia

KTM

2008

Tadeusz B?a?usiak

Polonia

KTM

2009

Tadeusz B?a?usiak

Polonia

KTM

2010

Tadeusz B?a?usiak

Polonia

KTM

2011

Tadeusz B?a?usiak

Polonia

KTM

2012

Jonny Walker

Gran Bretagna

KTM

2013

Graham Jarvis

Gran Bretagna

Husaberg

 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA