di Nicolas Patrini - 25 febbraio 2019

La collezione del Museo Morbidelli finisce in vendita

Il Museo delle moto di Giancarlo Morbidelli di Pesaro rischia di lasciare la città e di vedere la cessione del patrimonio al suo interno: 350 moto d'epoca, pezzi unici, prototipi e moto che hanno vinto il Mondiale. Le cause? Dissapori con gli enti locali e mancanza di fondi

Pesaro rischia di perdere uno dei suoi musei più pregiati, quello che raccoglie oltre 350 pezzi tra moto d'epoca, brevetti, motociclette che hanno vinto il Mondiale e parti uniche. La causa che ha portato alla messa in vendita di questo patrimonio sembrerebbe essere legata a dissapori con gli enti locali, che da anni avrebbero dovuto aiutare economicamente i proprietari e intervenire per permettere al pubblico di visitare la collezione. Il titolare, Giancarlo Morbidelli, ora ha 85 anni, ma alla spalle vanta quattro titoli mondiali vinti: tre con le 125 cc e uno nella classe 250. Attualmente il Museo Morbidelli è chiuso, ma nella fotogallery trovate alcune immagini scattate durante una nostra visita in esclusiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime notizie news