Aprilia brevetta una nuova moto a tre ruote

Spunta in rete un brevetto depositato da Aprilia che riguarda una moto a tre ruote. Il concetto è simile a quello proposto da Yamaha con la Niken

1/8

La Casa di Noale è al lavoro per il lancio di una moto a tre ruote e ne ha depositato il brevetto. Come vedete nelle immagini qui sopra, ricchissime di dettagli, la moto potrebbe essere già in uno stadio avanzato della sua realizzazione. Stando al progetto, pare anche che Aprilia abbia sfruttato la base offerta dalla Mana 850 (in foto qui sotto) per lo sviluppo di quella che potrebbe a tutti gli effetti diventare la principale rivale della Yamaha Niken. Le grandi novità, inutile dirlo, sono concentrate nella parte anteriore del veicolo e siamo certi che il brand del Gruppo Piaggio possa sfruttare tutto il know-how acquisito grazie allo scooter MP3, da cui però la nuova tre ruote si discosta decisamente grazie a un nuovo sistema di sospensioni e leveraggi all'anteriore. Con grande probabilità, la piattaforma da cui prenderà vita la nuova tre ruote sarà quella offerta dal 900 cc che oggi equipaggia Dorsoduro e Shiver, ma non ci sentiamo di escludere lo sfruttamento del propulsore 660.

1/8 Passati due anni circa dalla presentazione della moto con cambio automatico Aprilia Mana, la Casa di Noale ha realizzato la nuova versione semicarenata Mana Gran Turismo, che abbiamo testato sulle strade dolomitiche. Rispetto alla naked, la GT cambia in modo evidente per la carentatura, ma è stata rivista in alcuni particolari della ciclistica e, soprattutto ha l'ABS di serie. Nella guida è agile, stabile, facile e divertente. È comoda e ha il motore sempre pronto. Il freno anteriore è migliorabile.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultimi articoli