di Beppe Cucco
25 November 2016

La futura BMW bobber sarà come questa special di Roland Sands?

Special BMW R nineT: Roland Sands presenta la “Classic”, una moto ispirata alla R 5 del 1937, della quale riprende il look retrò e le linee semplici. Sella monoposto, sospensioni aggiornate e numerosi accessori presi dal catalogo RS. In arrivo una BMW bobber? Gli indizi si moltiplicano...

in principio era una ROADSTER

Roland Sands ci presenta una della sue ultime creazioni: la BMW R nineT Classic (qui le foto). Si tratta di una bobber che riprende le linee delle vecchie moto della Casa di Monaco, più precisamente quelle della R 5 del 1937, e le trasporta su una meccanica e una ciclistica moderna. Il look riprende piuttosto fedelmente quello dell’antenata ed è caratterizzato dalla sella monoposto e dai grandi parafanghi avvolgenti. Per quanto riguarda le prestazioni… beh, che il 1200 Boxer della R nineT sia divertente già lo sapevamo, e a giudicare dal video di presentazione della moto sembra che il carattere non sia stato affatto stravolto, anzi. Giudicate voi stessi dal filmato, poi andiamo a conoscere i dettagli di questa special. 

FEDELE ALLA TRADIZIONE

Per realizzare questa special, Roland Sands si è ispirato alle linee classiche e semplici della BMW R 5 del 1937 e ne ha riportato il look su una moderna R nineT. I lavori sono iniziati tagliando il telaio nella parte posteriore ed equipaggiandolo con un nuovo telaietto, più corto e progettato solamente per sostenere la sella del pilota, che ora si trova più in basso rispetto alla seduta originale. Oltre a ciò, la ciclistica può contare ora su nuovi cerchi a razze in alluminio, con l’anteriore da 19”, una forcella (con steli e foderi completamente neri) messa a punto da GP Suspension  e un mononoammortizzatore Öhlins.
Dopo le modifiche tecniche si è passati poi alla parte estetica, per la quale Roland Sands si è avvalso della collaborazione dei ragazzi di Sosa Metal Works, per la lavorazione del metallo. Sosa ha realizzato, oltre al nuovo telaietto posteriore, i grandi parafanghi avvolgenti con finiture cromate e il serbatoio, lungo e filante, che riprende fedelmente lo stile della R 5. Per lo scarico, Roland Sands ha realizzato dei collettori in acciaio inox sui quali ha montato un doppio terminale di scarico con fondelli neri.
La special è completata poi da numerosi accessori del catalogo Roland Sands studiati appositamente per la R nineT, tra di questi troviamo il carter motore, la sede della strumentazione, la cornice per il faro e vari tappi e ghiere. 

UNA BOBBER NEL FUTURO DI BMW?

Consideriamo che all’edizione 2016 del Concorso D’Eleganza di Villa d’Este si era già vista una special BMW ispirata alla R 5 (la R 5 Hommage) e che ora anche Roland Sands ha ripreso lo stile bobber con questa ultima creazione; aggiungiamoci poi che sono tre anni che a Cernobbio arriva un concept BMW che si trasforma poi in moto di serie (Ninety in R nineT, Concept Roadster in R 1200 R e Concept 101 in K 1600 B) e che uno di questi (la Ninety) porta la firma proprio di Roland Sands, dobbiamo aspettarci l’arrivo sul mercato di una BMW bobber?
Magari proprio una R nineT bobber? Staremo a vedere e scommettiamo che qualcosa arriva, anche interpretando le risposte di Stephan Schaller (AD BMW Motorrad) nella nostra ultima intervista.

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA