SPECIALE SALONE EICMA 2021
Tutte le novità Casa per Casa

Bimota a Eicma: Tesi 3D RC, Impeto (anche con compressore) e kit BB3

L’Azienda riminese porta interessanti novità al Salone di Milano. Arrivano una versione café racer della Tesi e una hyper-naked motorizzata col bicilindrico della Ducati Diavel per cui è disponibile anche il kit "Supercharger". Infine, per gli amanti delle corse e delle versioni race replica, ecco il kit racing riservato alla BB3 motorizzata BMW

Bimota Tesi 3D RC: la più raffinata delle café racer

Tra le novità che Bimota porta a Eicma 2015, spicca una rivisitazione della Tesi 3D. Con la Tesi 3D RC Bimota interpreta infatti per la prima volta la filosofia café racer. Qui però la base è quella della Tesi 3D, una delle sportive più atipiche del mercato, con l'inusuale ciclistica con doppio forcellone (posteriore e anteriore, realizzati in materiale composito: lega leggera nella zona di fissaggio dei mozzi e tubi in carbonio strutturale per quanto riguarda i tralicci) e sterzo indiretto. Chiaramente non è una café racer come le altre! La struttura rimane quella della Tesi 3D, con possibilità di variare l’altezza di avantreno e retrotreno fino a 23 mm (l’avantreno ha un range di regolazione di 9,5 mm, il retrotreno arriva a 14 mm grazie ai due eccentrici nei quali sono infulcrate le sospensioni). Il motore è il Ducati di 803 cc, quello della Scrambler.
Le due possibilità di regolazione garantiscono una variazione massima dell’altezza di 23mm se regolate simultaneamente nella stessa direzione

Il prezzo della Tesi 3D RC si attesta attorno ai 32.000 euro.

Bimota Impeto: Hyper-Naked d’assalto

La Casa riminese propone un aggiornamento anche nel campo delle streetfighter: la "Impeto" monta il nuovo motore... preso in prestito dalla Ducati Diavel e promette prestazione da urlo (162 CV è la potenza della power bike bolognese), tenute sotto controllo dall'elettronica (ride by wire, traction control, ABS). Se per voi non è abbastanza, Bimota propone il kit “Bimota Experience” dedicato agli chi vuole davvero il massimo: telaio composito in lega leggera-carbonio, forcellone composito lega leggera-carbonio e un cruscotto con schermo TFT a colori da 3,5” e struttura in lega leggera ricavata dal pieno. Integrati il sistema di acquisizione dati e il GPS con riconoscimento automatico del circuito. Se ancora non vi basta, continuate a leggere, c’è un altro kit che...

Bimota Kit SuperCharger: se non vi accontentate del massimo

Dopo aver sperimentato la sovralimentazione con la DB11 VLX, la Casa riminese ripropone il compressore volumetrico sui suoi modelli. Adatto alle Bimota con motore Ducati raffreddamento a liquido (quindi la Impeto è la principale candidata), questo kit aumenta potenza e coppia tra il 15 e il 20% a seconda del motore. Il compressore, che prende il moto tramite una cascata di ingranaggi all'interno del carter frizione, viene montato all’interno della “L” dei cilindri per non influire sulla distribuzione dei pesi; presente anche il sistema di acquisizione dati per monitorare il funzionamento del kit.

Bimota BB3 Kit: tecnologia da corsa

Questo kit contiene i componenti Bimota dedicati alla sportiva BB3 al massimo delle potenzialità racing (a proposito, guardate come va ad Assen). Nel kit c'è tutto, ad eccezione dei componenti BMW, per trasformare la BB3 in un'arma mangia cordoli. Il kit è disponibile sia in versione “pista” che “strada”.

Scheda tecnica Bimota Impeto

MOTORE
Tipo di motore Bicilindrico a L, 4 tempi desmodromico, doppia accensione
Cilindrata 1198 cc
Alesaggio per corsa 106 x 67.9 mm
Compressione 12.5:1
Valvole per cilindro 4
Alimentazione Iniezione elettronica Athena con corpi farfallati ellittici e Ride By Wire
Avviamento Elettrico
Potenza 162 Cv (119 kW) a 9250 rpm
Coppia massima 130.5 Nm a 8000 rpm
TRASMISSIONE
Cambio 6 rapporti
Trasmissione finale Catena
CICLISTICA
Telaio In acciaio 25NiCrMo4 con piastre in lega leggera
Inclinazione canotto 25°
Sospensione anteriore Forcella Öhlins a steli rovesciati Ø 43 mm, regolabile nel precarico, in ritorno ed in compressione
Sospensione posteriore Monoammortizzatore Öhlins, regolabile nel precarico, in compressione ed estensione con singola velocità
Freno anteriore Doppio disco Ø 320 mm, pinze Brembo con quattro pistoncini, quattro pastiglie separate, pompa radiale
Freno posteriore Disco Ø 220 mm con pinza a 2 pistoncini Brembo
Pneumatico anteriore 120/70 Zr17
Pneumatico posteriore 190/55 Zr17
DIMENSIONI E PESO
Lunghezza 2040 mm
Larghezza 840 mm
Altezza 1120 mm
Altezza sella 800 mm
Interasse 1430 mm
Peso a vuoto 177 Kg
Serbatoio 18 litri

Scheda tecnica Bimota Tesi 3D Naked

MOTORE
Tipo di motore Bicilindrico a L, 4 tempi desmodromico
Cilindrata 1078 cc
Alesaggio per corsa 98 x 71.5 mm
Compressione 11.3:1
Valvole per cilindro 2
Alimentazione Iniezione elettronica Bimota by Athena
Avviamento Elettrico
Potenza 98 CV (71,9 kW) at 7750 rpm
Coppia massima 9,7 Kgm (98 Nm) at 6750 rpm
TRASMISSIONE
Cambio 6 rapporti
Trasmissione finale Catena
CICLISTICA
Telaio Piastre in alluminio, forcellone anteriore e posteriore in acciaio NiCrmo4
Inclinazione canotto 23°
Sospensione anteriore Monoammortizzatore Öhlins, regolabile nel prevarico, in compressione ed estensione con singola velocità
Sospensione posteriore Monoammortizzatore Öhlins, regolabile nel precarico, compressione ed estensione con singola velocità
Freno anteriore Doppio disco Ø 320 mm, pinze Brembo con quattro pistoncini, quattro pastiglie separate, pompa radiale
Freno posteriore Disco Ø 220 mm con pinza a 2 pistoncini Brembo
Pneumatico anteriore 120/70 ZR17
Pneumatico posteriore 180/55 ZR17
DIMENSIONI E PESO
Lunghezza 2100 mm
Larghezza 700 mm
Altezza 1120 mm
Altezza sella 780 mm
Interasse 1390 mm
Peso a vuoto 170 Kg
Serbatoio 16 litri

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA