Kawasaki Vulcan S: arriva la Special Edition 2016

La Casa di Akashi presenta un’edizione speciale della propria urban cruiser di media cilindrata. La Vulcan S Special Edition 2016 rimane invariata nella meccanica rispetto al modello “base”, ma si arricchisce di una livrea nera opaca con inserti verde lime. Non perdetevi le foto 

IL FUTURO DI KAWASAKI

Prima dell’inizio di Eicma (17-22 novembre), e complice il Salone di Tokyo (dove ha presentato un motore sovralimentato a controllo elettronico e il concept Concept SC 01), Kawasaki ha già presentato alcune delle proprie novità per il prossimo anno: tra di queste troviamo la rinnovata ZZR1400, la ZX-10R 2016 derivata dalla SBK, e nuove livree per il missile sovralimentato H2 e ER-6N, ER-6F, Versys e Vulcan S. Ed è proprio per la urban cruiser di Akashi che ora la Casa presenta una nuova versione: arriva la Vulcan S Special Edition my2016, con una nuova livrea ispirata alle potenti auto americane anni ’70. 
1/7 La Kawasaki Vulcan S Special Edition my2016 si presenta con una livrea che si ispira a quelle delle muscle car americane anni ’70: alla base troviamo una vernice nera opaca, arricchita da alcuni dettagli nel classico verde Kawasaki sul serbatoio e sui cerchi.

DETTAGLI VERDE LIME

Per questa Special Edition my2016  la tecnica rimane invariata: il motore è il bicilindrico parallelo da 649 cc raffreddato a liquido e con distribuzione a 8 valvole (in grado di erogare 61 CV a 7.500 giri e 63 Nm di coppia massima) che già equipaggia la Vulcan S (qui il nostro test). Manubrio e pedane regolabili (in tre posizioni), così come le leve freno e frizione, e una sella bassa (705 mm) e ben imbottita. Per quanto riguarda l‘impianto frenante, all’anteriore troviamo un disco da 300 mm con pinza a doppio pistoncino e al posteriore un disco da 250 mm con pinza a singolo pistoncino, il tutto aiutato dall’impianto ABS. Ciò che cambia è la grafica, la Vulcan S Special Edition my2016 si presenta infatti con una livrea inedita, che si ispira a quelle delle muscle car americane anni ’70: alla base troviamo una vernice nera opaca, arricchita da alcuni dettagli nel classico verde Kawasaki sul serbatoio e sui cerchi. Si colora di verde anche la molla del monoammortizzatore. In attesa di vederla sotto i riflettori di Eicma gustatevi le immagini della nuova Vulcan S Special Edition 2016 presenti nella gallery.

ADATTA A DIVERSE TIPOLOGIE DI CLIENTI

Shigemi Tanaka, Kawasaki Motors Europe, ha così commentato il successo della Vulcan S: “Sin dal suo lancio, la Vulcan S ha suscitato l’interesse di diverse tipologie di clienti, da chi cerca una prima moto di media cilindrata con uno stile unico, agli amanti del mondo custom che vogliono semplicemente qualcosa di diverso ed infine il pubblico femminile che apprezza la bassa seduta e le numerose regolazioni possibili".

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA