23 May 2016

Yamaha per la polizia: 13 mezzi nuovi per i Caschi Bianchi di Roma

Yamaha ultimamente ha presentato parecchie moto orientate al divertimento e all'emozionalità, ma non dimentica l'importanza della ricerca della sicurezza. In moto e non. Proprio in nome di questo valore sono state date in comodato d'uso gratuito 13 XT660R in "borghese" gli agenti del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana (G.S.S.U.) del Corpo di Polizia Locale della Capitale

centauri buoni

La splendida cornice di Piazza del Campidoglio è stata teatro di un evento per celebrare i meriti dei centauri del Gruppo Sicurezza Sociale Urbana (G.S.S.U.) della Polizia Locale capitolina. In questa giornata dedicata proprio al loro, i caschi bianchi romani si sono visti consegnare un  encomio solenne dal Commissario Straordinario Francesco Tronca per le azioni di contrasto all'abusivismo commerciale e di lotta al degrado. Anche la Casa di Iwata ha voluto contribuire dando al reparto 13 monocilindriche XT660R in comodato d'uso gratuito (qui le foto della cerimonia). Non è la prima volta che parliamo del binomio Yamaha-Polizia, già l'anno scorso avevamo infatti trattato l'operazione Yamaha for Police per la fornitura di mezzi alle forze dell'ordine italiane. Con questo gesto il Costruttore nipponico ha voluto rimarcare la propria dedizione al fattore sicurezza a 360°; non solo per i motociclisti, ma per tutti.

insieme per una società più sicura

“È per noi un onore accompagnare istituzioni prestigiose e valorose come il Corpo di Polizia nel suo lavoro quotidiano. Speriamo fortemente che la nostra XT660R possa aiutare gli agenti a migliorare la qualità del territorio e costruire una società più sicura”. Queste le parole di Andrea Colombi: Country Manager di Yamaha Motor Europe - Filiale Italia.
 

I video di MOTOCICLISMO

Guarda tutti i video di MOTOCICLISMO >>
© RIPRODUZIONE RISERVATA